Sperona l’auto della ex per ucciderla  Cinquantenne finisce dritto in carcere
La donna è riuscita a fuggire via dalle auto incidentate e a rifugiarsi nella vicina stazione dei carabinieri, dove ha denunciato tutto (Foto by Archivio)

Sperona l’auto della ex per ucciderla

Cinquantenne finisce dritto in carcere

Martedì di ordinaria follia a Lonate Pozzolo: il partner abbandonato ha tentato di mandarla fuori strada.Si è salvata solo perché la macchina dell’uomo si è fermata per i danni. Subito rintracciato e arrestato

LONATE POZZOLO - L’ha speronata più volte tentando di buttarla fuori strada con la macchina, ma per fortuna i carabinieri sono intervenuti tempestivamente e hanno arrestato l’aggressore che dovrà ora rispondere di tentato omicidio e di atti persecutori. Si tratta di un uomo di 50 anni di Lonate Pozzolo che martedì pomeriggio, colto da un raptus, si è scagliato contro la ex compagna.
Una storia di follia già raccontata mille altre volte, ma purtroppo gli atti di violenza contro le donne continuano a essere all’ordine del giorno.
Forse anche in questo caso l’ex compagno, già noto alle forze dell’ordine per una lunga serie di precedenti di polizia, non aveva accettato che la relazione fosse terminata,o magari c’erano in ballo anche altre situazioni che non sono ancora note. Fatto sta che l’uomo ha dato in escandescenza compiendo un atto degno di un film d’azione.
Tuttavia quello che è successo a Lonate Pozzolo ha ben poco di cinematografico: i fatti sono realmente accaduti e avrebbero potuto avere conseguenze ancora più devastanti. Per fortuna, infatti, la donna è uscita incolume dall’incontro ravvicinato con l’ex partner, ma poteva andarle ben peggio. Una paura mai vista, tanto da spingerla a scappare in caserma dai carabinieri per chiedere aiuto. La vicenda avrebbe potuto avere sviluppi ancora più pesanti se la macchina dell’aggressore non si fosse bloccata a causa dei danni riportati nelle collisioni.

Tutti gli approfondimenti su La Provincia di Varese in edicola giovedì 11 giugno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA