Domenica 07 Settembre 2014

Statale 394 sempre maledetta

Grave un dodicenne investito

Restano gravi le condizioni del ragazzino di 12 anni travolto da un’auto intorno alle 21 dell’altro ieri sulla strada provinciale 394.

Il minore, eritreo affidato a una comunità con sede nella zona, è stato investito da una macchina: la dinamica dell’accaduto la vaglio dei carabinieri di Luino che stanno ancora ricostruendo l’accaduto. L’automobilista, che si è immediatamente fermato ed è stato il primo a chiamare i soccorsi, non avrebbe visto il ragazzino a causa della scarsa illuminazione lungo il tracciato viabilistico. Il dodicenne è stato trasportato d’urgenza all’ospedale di Circolo di Varese: è ricoverato in neurianimazione, la prognosi rimane riservata.

Tuttavia le condizioni stabili e la buona risposta del ragazzo alle cure, lascia ben sperare. Nell’urto con la vettura il ragazzino ha rimediato la frattura di un femore, ma soprattutto un trauma cranico molto esteso. Ed è proprio il trauma infracranico a destare la preoccupazione dei medici. Decisive saranno le prossime ore.

© riproduzione riservata