Mi metto al lavoro con più coraggio. E con La Sorgente

Mi metto al lavoro con più coraggio. E con La Sorgente

Nasce un nuovo progetto per far fronte alla crisi

Dal 17 aprile al B-Smart Center si guarda al futuro

Si chiama “Professionalmente parlando, mi metto al lavoro” ed è un’iniziativa messa in campo dalla Fondazione La Sorgente, insieme ad Acli, Sodalitas e le società B-Smart Center e Innovuum, in collaborazione con Enaip Lombardia.
“Professionalmente Parlando” è un’iniziativa di crescita professionale destinata a tutti.
È un percorso di accompagnamento all’auto-imprenditorialità nella ricerca e creazione di lavoro che è stato pensato per tutti coloro che vogliono mettersi in gioco, che desiderano ricostruire il proprio futuro nel mondo del lavoro e che aspirano a crescere professionalmente.

Non serve un’idea precisa

Durante il percorso, i partecipanti verranno guidati nell’acquisizione di una maggiore fiducia sul futuro e sulla possibilità di fare business, verranno dotati di un bagaglio base di conoscenze e competenze e avranno la possibilità di consolidare un elevato grado di autonomia nelle scelte lavorative.
Durante il percorso agli iscritti verranno forniti gli strumenti necessari per crescere professionalmente e raggiungere i propri obiettivi. Non è nemmeno necessaria un’idea precisa sul proprio futuro. «Se qualcuno ha già un’idea di impresa - spiegano gli organizzatori - potrà verificarne la fattibilità, mentre se questa idea non c’è ancora, noi aiuteremo a individuare e a condividere le capacità di ognuno e a costruire la propria strada nel mondo del lavoro».
Per partecipare a “Professionalmente Parlando” non serve una specifica formazione o preparazione, basta iscriversi con qualche giorno di anticipo dal suo inizio. Il progetto è rivolto a tutti coloro che, in tempo di crisi economica e di mutazione del mercato del lavoro, intendono intraprendere scelte imprenditoriali nella piena consapevolezza dei rischi e del potenziale che da un’idea potrebbe scaturire.

Economia collaborativa

Al giorno d’oggi si sa, per diventare imprenditori di se stessi bisogna avere coraggio, ma è importante anche avere la consapevolezza delle proprie capacità, attitudini e della richiesta che il mercato offre nei confronti del progetto che si intende attivare.
Insomma, il motto del corso è sì “serve coraggio, senza tralasciare la testa”.
Il primo incontro si terrà venerdì 17 aprile alle 14.30, all’interno del B-Smart Center di Gallarate, un business center del Comune di gallarate orientato al networking ed al modello di economia collaborativa. Durante l’evento sarà illustrato il percorso nel dettaglio (il programma, gli strumenti a supporto del programma), l’ente promotore ed i partner tecnici di progetto.
A seguire sarà dato spazio alle persone che avranno manifestato interesse per Professionalmente Parlando, compilando il modulo di pre-iscrizione presente presso le sedi degli enti partner oppure sul sito web dedicato al corso, entro il 10 di aprile.
La Fondazione La Sorgente Onlus nasce a Varese, dalle Acli provinciali, come organizzazione non lucrativa di utilità sociale.
Ha come scopo la promozione e lo svolgimento diretto di attività nei campi dell’istruzione, della formazione e della tutela dei diritti civili, rivolte principalmente a soggetti svantaggiati in ragione di condizioni fisiche, psichiche, economiche, sociali o familiari o nei confronti di enti che operano a favore di questi soggetti.

Nella sede delle Acli

Per maggiori informazioni sul percorso e sulle modalità di partecipazione o di adesione in qualità di ente partner ci si può rivolgere in via Speri della Chiesa a Varese, alla sede delle Acli, o inviare una mail all’indirizzo di posta elettronica [email protected]


© RIPRODUZIONE RISERVATA