Mercoledì 14 Marzo 2012

Passione e lavoro in rosa
Così un sito fa boom

BUSTO ARSIZIO I segreti di Milano - dallo shopping alla cultura - svelatit anche grazie a una bustocca. A tre amiche, unite anche dal web, che nonostante il tempo risicato (hanno un lavoro e una famiglia) hanno lanciato milanosecrets.it, ormai prossimo all'anno di vita.

Anna Prandoni, 37 anni, è di Busto Arsizio e ha lanciato "Milano secrets" con le amiche Emanuela e Sibilla. «Lavoro da 12 anni a Cucina italiana (dove ora è brand director) e qui ci siamo conosciute. Siamo tutte appassionate di shopping. Così abbiamo deciso di trovare un ulteriore sbocco».

Così www.milanosecrets.it il 15 marzo festeggerà il primo anno con un vernissage. Dove andare a comprare qualcosa di speciale, per sé, piuttosto che per i bambini? Dove scoprire un angolo di Milano? L'indirizzario è cresciuto, come i contatti: «È un secondo lavoro, anche se per noi tre deve rimanere una passione, con lo spirito giusto per continuare. Scriviamo, ci occupiamo di web, insomma già è qualcosa che affrontiamo a livello professionale. Mi piace molto scrivere - confessa Anna - Qui posso farlo nella maniera più scanzonata, ironica... E avere libero sfogo». C'è qualcosa di familiare in queste parole, e nello stesso sito. Anna sorride e non nasconde la sua ispiratrice: Carrie Bradshaw, naturalmente.

Consigli, sentieri tracciati con garbo e praticità femminili (e con possibilità di sconti): la risposta delle donne è un crescendo di entusiasmo. Ma attenzione: «Può sembrare strano, eppure c'è uno zoccolo duro di maschietti che ci segue molto, soprattutto per capire quale sia la tendenza oggi. Ad esempio, quando c'è da acquistare il regalo per la fidanzata di turno, o da trovare un locale alternativo».

IL SERVIZIO COMPLETO SUL GIORNALE DI OGGI

m.lualdi

© riproduzione riservata