Nel weekend c’è il memorial Ferrari. Uyba al lavoro verso il quadrangolare
Coach Marco Mencarelli (Foto by Archivio)

Nel weekend c’è il memorial Ferrari. Uyba al lavoro verso il quadrangolare

Sabato e domenica a Novara le padrone di casa ospitano le farfalle di Busto, Conegliano e Legnano: Mencarelli ha il gruppo al completo

Col mini-ritiro in montagna a Chiavenna ormai in archivio, la Unet E-Work Busto Arsizio continua la preparazione in vista del “Primo Memorial Giampaolo Ferrari” in programma a Novara sabato e domenica che sarà trasmesso anche in diretta streaming sulla pagina ufficiale Facebook della UYBA.

La formazione di Marco Mencarelli, dopo aver accolto sabato a Malpensa l’americana Michelle Bartsch, ha ritrovato anche Alessia Orro, reduce dall’Europeo con la nazionale azzurra.

Uyba che quindi è finalmente al completo e nel prossimo weekend si presenterà per la prima volta ai tifosi biancorossi con tutto il gruppo a disposizione.

Nell’attesa del weekend, Stufi e compagne hanno iniziato gli allenamenti al Palayamamay ma da domani, complice l’atteso concerto di Maluma che ha gia fatto registrare il tutto esaurito a Busto Arsizio, si trasferiranno al centro Pavesi di Milano.

A Novara saranno due giorni di grande volley per commemorare e ricordare l’Ingegner Giampaolo Ferrari, storica colonna portante della Igor Volley con la sua azienda, Comoli Ferrari, fin dalla nascita del progetto.

La prima edizione del prestigioso torneo internazionale vedrà affrontarsi in un quadrangolare le padrone di casa della Igor Volley, le vice campionesse d’Europa dell’Imoco Conegliano, la Unet Yamamay Busto Arsizio e la “matricola” Sab Volley Legnano.

Le quattro squadre si sfideranno con la formula classica dei quadrangolari.n
IL PROGRAMMA
Sabato, ore 16.30: Imoco Volley Conegliano-Sab Volley Legnano; ore 20: Igor Gorgonzola Novara-Unet Yamamay Busto Arsizio. Domenica, ore 15: finale terzo-quarto posto; a seguire: finale primo posto.
Una parte del ricavato nella due giorni, sarà devoluta all’associazione ABIO (Associazione per il bambino in ospedale), che si prende cura dei piccoli degenti dei reparti di pediatria e del sostegno nei confronti delle famiglie.


© RIPRODUZIONE RISERVATA