Tenta la rapina al distributore di Besnate

Tenta la rapina al distributore di Besnate

I Carabinieri di Gallarate hanno arrestato un italiano 36enne responsabile del reato di tentata rapina ad un distributore di carburante

Nella tarda serata di ieri, 20 luglio 2016, i Carabinieri della Compagnia di Gallarate, quotidianamente impegnati nel controllo del territorio, hanno arrestato, un uomo 36enne pluripregiudicato residente a Somma Lombardo, che intorno alle 19.00, ha tentato un assalto al distributore di carburante a Besnate armato di coltello da cucina.
L’uomo, travisato da un passamontagna verde mimetico, dopo essere giunto al distributore a bordo di uno scooter, si è immediatamente diretto verso il locale della cassa adibita ai pagamenti self service e, puntando l’arma al collo del responsabile dell’impianto di benzina, gli haordinato di farsi consegnare l’intero incasso.
Il titolare istantaneamente ha accennato un gesto di difesa a seguito del quale ha riportato lievi ferite.
Fondamentale è stata l’immediata chiamata al 112 di alcuni testimoni che hanno notato ciò che stava avvenendo. Ciò ha permesso il tempestivo intervento di una pattuglia impegnata nel controllo del territorio che ha immediatamente immobilizzato il rapinatore, sequestrando il coltello ed gli indumenti utilizzati per il travisamento, ed infine condotto il pregiudicato presso il carcere di Busto Arsizio a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, in attesa del giudizio previsto per la giornata odierna.


© RIPRODUZIONE RISERVATA