Sua maestà l’asparago sul trono. Cantello è sua per due settimane
L’asparago di Cantello protagonista nella sua terra d’origine. Tra tante ricette ma anche iniziative culturali

Sua maestà l’asparago sul trono. Cantello è sua per due settimane

Al via stasera la grande rassegna tra enogastronomia e cultura

Torna oggi, per due fine settimana di seguito, l’evento che mette al centro di tutta la provincia di Varese e anche oltre il Comune di Cantello. Parte questa sera l’attesissima Fiera dell’Asparago giunta alla settantasettesima edizione; un evento che continua a promuovere e valorizzare il celeberrimo ortaggio per cui Cantello è conosciuta ovunque. Una manifestazione non soltanto enogastronomica ma che ogni anno assume sempre valenze anche culturali e sociali, grazie ad un programma fittissimo, predisposto dagli organizzatori, ovvero i volontari della Pro loco.

Il programma

L’appuntamento è per questa sera alle 18 al Palatenda di via Collodi con l’inaugurazione della Fiera che prevede l’incontro con gli studenti dell’istituto comprensivo di Cantello che presenteranno il progetto “A scuola con gli asparagi”; alle 21 invece, si terrà lo spettacolo teatrale “Ferite a morte”, con mostra fotografica e artistica sul tema della violenza contro le donne, seguito da un flash mob della scuola di danza di Cantello.

Domani dalle 16.30 aprirà il mercatino artigianale dei sapori e sarà in funzione il fornitissimo bar paninoteca. Dalle 19.30 aprirà il servizio ristorazione con menù che prevede risotto con le punte di asparagi cantellesi, che si potranno gustare anche alla Bismarck e grigliate miste; chiusura in bellezza con la serata danzante. Domenica dalle 8.30 riapertura del mercatino dei sapori, mentre dalle 9 ci sarà la possibilità di visitare le Asparagiaie Cantellesi e la chiesa romanica Madonna in Campagna che risale all’anno mille. Alle 11, avrà luogo l’incontro con gli studenti delle scuole del paese che presenteranno i loro lavori sulla coltivazione dell’asparago, seguito dalla presentazione dei produttori degli asparagi di Cantello e vendita del famoso ortaggio. Alle 12 Asparagiata Popolare con gli asparagi cantellesi sempre protagonisti dei vari piatti proposti; dalle 14.30 esibizioni varie di sport, balli, danza, karate a cura di associazioni della zona. Dalle 19.30, di nuovo gambe sotto il tavolo con un ricco menù a base ovviamente di asparago e finale con serata danzante.

Ragazzi protagonisti

La Fiera cantellese riprenderà nel prossimo weekend a partire da venerdì 26 maggio, con nuove ricette sempre a base dell’asparago bianco autoctono.

Gran finale domenica 28, quando è previsto anche uno show cooking con lo chef Andrea Ferro, coadiuvato da alcuni studenti dell’Istituto Alberghiero Falcone di Gallarate.


© RIPRODUZIONE RISERVATA