Addio all’arbitro Gianluigi Ossola. La giacchetta nera amata da tutta Angera
Gianluigi Ossola con la sua divisa da arbitro all’apice della carriera

Addio all’arbitro Gianluigi Ossola. La giacchetta nera amata da tutta Angera

Si è spento all’età di 80 anni, fu popolare negli Anni 60 e 70. Brovelli: «Perdiamo un uomo di sport e al servizio degli altri»

ANGERA - È deceduto all’età di 80 anni l’arbitro di Angera Gianluigi Ossola, la popolare “giacchetta nera” che a metà degli Anni 60 fu anche assistente, in una finale di Coppa Italia, al Flaminio di Roma, del leggendario Concetto Lo Bello.

La sua vita è sempre stata dedicata all’arbitraggio. A cavallo degli Anni 60 e 70 indossò, infatti, la divisa di Arbitro FIGC alla Sezione A.I.A di Varese, arrivando a calcare i campi dell’attuale Lega Pro e partecipò alla finale di Coppa Italia come Guardalinee diretta da Concetto Lo Bello. Il vicesindaco, Marco Brovelli, lo ricorda con grande affetto: «La sua passione – ha sottolineato - non terminò nonostante la fine anticipata della sua carriera che non gli permise di raggiungere la massima categoria nonostante bravura e capacità, tanto è vero che fu insieme a Valentino Del Grande, Tardugno Saverio e altri, fondatore dell’Associazione italiana Arbitri liberi. Nella sua vita partecipò attivamente alle vicende sportive della Città di Angera ma le persone che lo hanno conosciuto lo ricorderanno dapprima come Arbitro ligio e severo e poi come attento osservatore all’uscita delle scuole e del nostro Ospedale cittadino». «Dal punto di vista sportivo – aggiunge - Angera perde un personaggio, ma soprattutto uno sportivo che ha sempre voluto sottolineare la sua appartenenza alla nostra Comunità. E infatti sui resoconti delle partite arbitrate per tutta Italia amava scrivere: arbitro signor Ossola di Angera. Un esempio di sportivo vero e di persona da sempre orgogliosa di portare il nome di Angera per tutta Italia. Ma anche una persona attiva nel volontariato sociale che molti ricorderanno all’Ufficio Invalidi dell’Ospedale cittadino». I funerali si svolgeranno lunedì 28 agosto alle 15 alla Parrocchia di Santa Maria Assunta di Angera.


© RIPRODUZIONE RISERVATA