Sabato 22 Febbraio 2014

Gallarate, addio al casermone

Diventerà fucina per aziende

Il casermone”, ovvero il deposito dell’Aeronautica Militare di viale Milano a Gallarate
(Foto by archivio)

L’innovazione trova spazio al “casermone”. Nel futuro del deposito dell’Aeronautica Militare c’è la trasformazione in un incubatore per start-up. O almeno questo prevede la variante al piano di governo del territorio.

Il ministero della Difesa sta infatti valutando la possibilità di dismettere l’area che da largo Boccherini costeggia la ferrovia. Un fatto, spiega l’assessore all’Urbanistica Giovanni Pignataro che «impone una riflessione sul futuro di quell’area: cosa sarà di quei centomila metri quadrati?».

La proposta della giunta di centrosinistra è quella di «ripensare nell’oggi la vocazione produttiva della nostra città e, più in generale, della nostra provincia». Ovvero di dare spazio «a un polo tecnologico per le start-up, dunque per le imprese innovative e creative. Magari, ma non necessariamente, in ambito aeronautico o aerospaziale».

(Il servizio completo su La Provincia di Varese in edicola sabato 22 febbraio)

© riproduzione riservata