Venerdì 04 Ottobre 2013

Il “Farina” compie un anno

E prepara un sabato super

Il circolo culturale Il farina spegne la sua prima candelina. Previsti, quindi, grandi festeggiamenti nella giornata di sabato 5 ottobre con eventi e stand gastronomico.

A partire dalle 16, i suoi locali ospiteranno diverse attività. I più piccoli potranno partecipare a “Caccia alla merenda” mentre gli adulti potranno visionare la mostra dal titolo “Un anno di Farina”, partecipare al torneo di calcetto Balilla e ping pong o fare un giro tra bancarelle d’artigianato e informative. Alle 19 è prevista la cena a base di lasagne, falafel, salamelle e patatine. La giornata si conclude poi con il concerto de “Gli Imbroglioni”, gruppo che spazierà nel repertorio dello swing della musica italiana, da Conte a Buscaglione a Jannacci. Durante tutta la giornata sarà inoltre aperto il bar dove si potranno trovare bevande e snack equo solidali, oltre a diversi tipi di birra artigianale e vino biologico.

«Una giornata di festa dove invitiamo tutti a partecipare - spiega il Circolo Il Farina - Questo è stato un anno ricco di esperienze dove abbiamo organizzato eventi, abbiamo incontrato persone, associazioni e altre realtà. Continueremo a farlo e il nostro obiettivo è quello di allargare le collaborazioni con chi ha nuove idee ed iniziative da proporre».

ll Circolo Culturale Il Farina è nato un anno fa da un gruppo di persone che hanno sentito l’esigenza di aprire un luogo d’incontro dove poter condividere gli stessi valori, dove poter organizzare incontri, dibattiti, mostre, laboratori. Il comitato, che negli ultimi anni ha organizzato l’evento “Resistenza in festa” di Gemonio e Besozzo e manifestazioni dedicate al 25 aprile, trova così una sede in affitto nei locali del comune di Cassano Valcuvia. Rinnovata e sistemata la sede, il gruppo del Circolo Il Farina da così spazio quotidiano alle idee che hanno contraddistinto le loro feste periodiche: memoria e antifascismo, sostenibilità, antirazzismo e condivisione. Un circolo con cucina biologica, un bar equo e solidale, concerti acustici, laboratori e spazi per bambini, teatro e canti, biblioteca, spazio per associazioni, ong, gruppi informali, un Gruppo di acquisto solidale che distribuisce prodotti biologici. Il circolo Culturale Il Farina vuole essere una realtà diversa e alternativa: un locale dove si possa fare cultura e consumo critico, aperto alla collaborazione delle diverse realtà operanti nel territorio, dove si possa fare esperienza dell’arte nelle sue più svariate forme, dove si possano creare spazi di convivialità positiva e costruttiva. V. Des.

© riproduzione riservata