Maturità, il Cairoli parte col botto
Sonia Calabrò, un sorriso da 100 e lode! (Foto by Adriana Morlacchi)

Maturità, il Cairoli parte col botto

Sui primi tabelloni spiccano numerosi 100 e uno ha persino la lode: è di Sonia Calabrò. Esami finiti per la 3D e la 3B, gli altri chiudono domani

VARESE - Il classico fa cento. Ieri pomeriggio, al liceo Cairoli, sono stati pubblicati i tabelloni con i risultati dei primi studenti che hanno concluso il temutissimo esame di maturità. «I voti sono davvero alti» ha commentato il preside Salvatore Consolo, soddisfatto della performance dei suoi allievi, che in 3D e in 3B si sono davvero distinti.

Partiamo dalla sezione D dove Sonia Calabrò si è diplomata con 100 e lode, il massimo.
Non saranno tanti gli studenti a Varese a raggiungere il suo stesso risultato, quindi abbiamo contattato telefonicamente Sonia mentre si trovava fuori città. La domanda è scontata: come ha fatto a prendere 100 e lode? «Diciamo che è costato molto, tanto impegno, tanta dedizione, tanta forza di volontà e si potrebbe dire anche tante ore di sonno mancato – racconta Sonia - Penso sia impossibile dare una quantificazione, tuttavia quello che è certo è che un tale risultato richiede una scelta e un impegno costante. Per il prossimo anno mi piacerebbe studiare o medicina o biotecnologie. Ora sono in vacanza, qualche giorno di meritato relax e poi si ricomincia a studiare per i test d’ingresso».

«Fossero tutti così...»

La stessa classe vanta anche un altro 100, quello di Emanuele Castoldi. Ma anche tutti gli altri 17 studenti della D sono stati bravissimi se si considera che nessuno ha preso meno di 70. Nella rosa dei più meritevoli troviamo anche un 97, un 94 e un 92. Il merito sale ancora considerando che gli studenti della D studiano due lingue straniere: il francese e l’inglese. Quindi doppio applauso.
Però non è stata da meno la 3B che ha decorato il tabellone con una rosa di tre cento. Ad aver raggiunto questo risultato sono Rafael Castiglioni, Marco Franceschina e Beatrice Mazzucchelli. Tra i 25 studenti della sezione B solo uno è uscito con 60, il minimo. Tutti gli altri hanno sfoggiato voti super, tra cui anche due 98 e un 94. Alla 3B va persino un pensiero speciale delle collaboratrici scolastiche: «Non si trova frequentemente una classe così tranquilla e serena. Magari fossero tutte così».

Ultimi sforzi

Mentre gli studenti delle due classi possono finalmente festeggiare la fine dell’esame, quest’anno reso particolarmente difficile dal caldo africano, altri devono tenere ancora la testa china sui libri e provare a concentrarsi. Ma alla conclusione ormai manca poco. Gli orali al Cairoli termineranno domani, con l’esposizione di tutti i tabelloni. Anche le altre scuole del territorio sono in dirittura d’arrivo. E poi, finalmente, che estate sia.


© RIPRODUZIONE RISERVATA