Pd, oggi Galimberti scende in campo
Davide Galimberti (Foto by Varese Press)

Pd, oggi Galimberti scende in campo

Caffè Zamberletti, ore 11.30: si presenta il candidato alle primarie sostenuto dal partito cittadino. Intanto continua la lotta tra correnti: renziani e sostenitori di Marantelli tiepidi sulle consultazioni

VARESE - Nel Pd qualcosa si muove. Ma le difficoltà per trovare il candidato sindaco sono ancora molte. Non per mancanza di candidati, ma proprio per l’opposto. Nel partito è ormai ufficiale la “guerra” per la nomination. Una cosa che di per sé potrebbe anche essere costruttiva, perché le primarie nascono proprio per portare agli elettori e ai simpatizzanti i diversi programmi, e quindi far scegliere alle persone vicine alla coalizione chi meglio può correre per rappresentare le idee per la città.

Peccato che a Varese si stia verificando proprio l’opposto: una buona parte dei democratici vorrebbe evitare le primarie. E la cosa paradossale è che la spinta maggiore in questa direzione sembrerebbe arrivare da quell’area del partito che, finora, si è sempre lamentata della mancanza, a Varese, dell’utilizzo delle primarie. Ovvero l’area renziana.

L’approfondimento su La Provincia di Varese in edicola giovedì 30 luglio 2015.

© RIPRODUZIONE RISERVATA