Si scrive basilica ma si legge bivacco
Controlli dei Carabinieri in piazza Canonica

Si scrive basilica ma si legge bivacco

Droga, vandalismi e bottigliate: San Vittore nel mirino dei carabinieri, due ragazzi denunciati. Militari all’opera in tutto il centro. Occhi puntati anche sui questuanti, tra arresti e fogli di via

VARESE - Zona stazioni, piazza Repubblica, ma anche piazza Monte Grappa e piazza Canonica: tutto il centro finisce nel mirino dei carabinieri della compagnia di Varese guidati dal capitano Gerardina Corona. L’altro ieri i militari si sono resi protagonisti di un maxi controllo straordinario nei luoghi ritenuti sensibili, in particolare l’area vicina alla basilica di San Vittore divenuto luogo di bivacco di giovanissimi, in momenti particolari. Lunedì Varese ospitava il mercato, cornice perfetta per questuanti e professionisti del furto con destrezza. Il bilancio dei controlli è di due arresti oltre ad una serie di denunce e segnalazioni.

L’approfondimento su La Provincia di Varese in edicola mercoledì 29 luglio 2015.


© RIPRODUZIONE RISERVATA