Stop&Charge fa la doppietta. E il sole carica il cellulare
La postazione di ricarica Stop & Charge

Stop&Charge fa la doppietta. E il sole carica il cellulare

Le stazioni avranno moduli fotovoltaici, accumulatori e tavolini in legno con wireless charging integrato.Varese avrà due postazioni di ricarica una in via Donizetti e una al Sacro Monte

VARESE - A chi non è mai capitato di trovarsi tutto a un tratto con il telefono scarico? A Varese presto sarà possibile ricaricare lo smartphone in soli dieci minuti, sfruttando l’energia del sole. La giunta, infatti, ieri ha deliberato di installare due stazioni “Stop&Charge”. La prima sarà posizionata in via Donizetti, la seconda al Sacro Monte.
«Si tratta di un progetto ideato da due ragazzi varesini, che verrà realizzato a costo zero per l’amministrazione – ha spiegato l’assessore al Commercio S ergio Ghiringhelli – L’installazione è stata proposta dalla società irlandese GaraGeeks Limitet».
«Il finanziamento deriva dal bando dell’attrattività regionale per circa settemila euro. Chi avrà bisogno di ricaricare cellulare o tablet potrà farlo in questa stazione che funziona con pannelli fotovoltaici. Come location, abbiamo pensato alla nuova isola pedonale per il centro e al Sacro Monte per i turisti, anche in vista del Giubileo».
Le stazioni avranno moduli fotovoltaici e accumulatori, tre tavolini in legno con wireless charging integrato, faretti a led per la sera, e funzioneranno anche come piccole postazioni per la raccolta di informazioni sulla qualità dell’aria, con rilevamento di polveri sottili e gas.
Le informazioni relative al meteo saranno consultabili su un sito dedicato. Il design accattivante, e i tavolini, incentiveranno le persone a fermarvisi e a socializzare tra loro, trasformando la necessità di ricaricare il telefono in un momento di pausa e di relax.
«Si tratta di un passo in più verso una città sempre più smart e al passo con i tempi» conclude Ghiringhelli.


© RIPRODUZIONE RISERVATA