«La Sport Commission ha centrato l’obiettivo. Quello di fare sistema nella nostra provincia»
La sfida per il territorio è aperta

«La Sport Commission ha centrato l’obiettivo. Quello di fare sistema nella nostra provincia»

Secondo Frederick Venturi, presidente di Federalberghi, occorre potenziare Malpensa

Lo sviluppo di Malpensa è fondamentale per la crescita del turismo in provincia di Varese; ne è convinto Frederick Venturi, presidente provinciale di Federalberghi Varese, che loda il lavoro che sta portando avanti la Sport Commission ideata dalla Camera di Commercio. «La Sport Commission sta facendo un ottimo lavoro sia sui grandi eventi sportivi sia su quelli cosiddetti minori di carattere regionale e provinciale - afferma Venturi - offrendo un servizio strutturato e appetibile e inoltre contribuisce a fare sistema, aspetto su cui in Italia siamo indietro». Il nostro territorio ha la fortuna di avere al suo interno un aeroporto internazionale, le cui potenzialità vanno sfruttate meglio. «Malpensa è una porta in cui fare arrivare tantissime persone per i grandi eventi sportivi mondiali organizzati sul nostro territorio - prosegue il presidente di Federalberghi - Per portare turisti, la logistica è fondamentale e per questo bisogna puntare sullo sviluppo dell’aeroporto che è basilare». Gli eventi organizzati sinora dalla Sport Commission hanno portato turisti in provincia di Varese, in particolare quelli legati al canottaggio e al ciclismo.

«I risultati sono buoni e gli ultimi dati ci dicono che gli arrivi sono in aumento - continua Venturi - In un contesto come questo, è ancora più importante lo sviluppo dell’aeroporto, per le sue ricadute dirette sul nostro territorio, anche se la prima a non credere in Malpensa e proprio Alitalia. Purtroppo manca una politica dei trasporti e su questo la politica deve dare risposte e non fare campagna elettorale». Uno dei meriti della Sport Commission è proprio quello di fare sistema. «La Sport Commission sta facendo la sua parte - afferma il presidente di Federalberghi Varese - non soltanto sui grandi eventi sportivi, ma anche su quelli amatoriali che sono capaci di spostare migliaia di persone». La sfida che il nostro territorio deve saper vincere è quella di far tornare coloro che sono venuti nel nostro territorio per un evento sportivo. «La qualità media degli alberghi della provincia di Varese è molto elevata come anche il livello dei servizi offerti - conclude Venturi - Avere una struttura di qualità è un ottimo punto di partenza; la Sport Commission dà la possibilità di farci conoscere, un’occasione importante e da sfruttare».


© RIPRODUZIONE RISERVATA