Trasporto aereo delle merci. Il rilancio parte da Malpensa

Trasporto aereo delle merci. Il rilancio parte da Malpensa

Questa mattina a Cargo City la presentazione dell’azione del governo alla presenza del ministro Delrio

Il ministro delle infrastrutture Graziano Delrio sarà a Malpensa questa mattina, con il gotha del trasporto merci per via aerea e di fronte al governatore lombardo Roberto Maroni, per presentare il piano di “Azioni per il rilancio del cargo aereo”. Un piano che proverà a dare risposte alle domande su come va il trasporto aereo cargo nel nostro Paese e quali sono i suoi elementi di forza e di criticità, delineandone le prospettive future.

In crescita

Una tematica, quella del trasporto merci per via aerea, che viene per la prima volta affrontata in maniera sistemica grazie all’importante ruolo di raccordo e di sintesi del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Anche perché si tratta di una tematica sempre più rilevante in un mondo globalizzato che vede crescere a due cifre i dati cargo sia sul piano nazionale sia su quello internazionale, se pensiamo che solo nei primi 9 mesi del 2017, le merci trasportate per via aerea in Italia sono state pari ad oltre 846mila tonnellate, con un incremento dell’11,2% rispetto allo stesso periodo del 2016, mentre a livello internazionale l’incremento registrato da gennaio a settembre 2017 è stato del 10,1%.

La scelta di Malpensa come location di questa riflessione sul futuro del cargo aereo è stata naturale, per non dire quasi obbligata, se si considera che nel 2016 l’aeroporto gestito da Sea ha visto transitare 536mila tonnellate di merci con un market share del 56% sul totale delle merci trattate in tutti gli aeroporti italiani e un incremento dei volumi di merci del 7,4% rispetto al 2015.

Il programma

Numeri che sono confermati anche nel corso del 2017, anno di grande rilancio per Malpensa, che ha appena segnato il superamento dei 20 milioni di passeggeri trasportati.

L’evento di oggi, organizzato dal MIT in collaborazione con SEA Aeroporti di Milano e ADR Aeroporti di Roma, si terrà questa mattina alle 10 nell’Hangar SEA Prime del Terminal 1 dell’aeroporto di Malpensa e prevede anche la possibilità di una visita a Cargo City. I lavori saranno aperti da Giulio De Metrio, Chief Operating Officer SEA, Ugo de Carolis, Amministratore Delegato di Aeroporti di Roma, e Fabrizio Palenzona, Presidente Assaeroporti. Verranno presentati il documento “Connettere l’Italia: strategie della logistica e del trasporto merci” curato da Ennio Cascetta, amministratore unico di RAM e il position paper “Azioni per il rilancio del cargo aereo” curato da Stefano Paleari, responsabile per il trasporto aereo della struttura tecnica di missione del MIT. Alla tavola rotonda interverranno Teresa Alvaro dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, Alberto Brandani di Federtrasporto, Marco Carenini di Aicai, Marina Marzani del cluster Cargo Aereo, Guido Ottolenghi di Confindustria e Alessio Quaranta, direttore generale di Enac. Chiuderà i lavori il ministro Delrio.


© RIPRODUZIONE RISERVATA