Un’azienda che sale sulla cima del mondo

Un’azienda che sale sulla cima del mondo

Il Centro Car Cazzaro di Saronno ha ottenuto il prestigioso premio internazionale “Dealer Of The Year”

Una serata speciale, quella di ieri, per i titolari del Centro Car Cazzaro, i loro dipendenti e le loro famiglie che si sono ritrovati al Chiostro San Francesco di Saronno per festeggiare tutti insieme il premio internazionale “Dealer Of The Year” (Doty). Un riconoscimento importante che l’azienda si è aggiudicata per la prima volta dopo 50 anni di attività. Ad allietare la festa per l’occasione la musica e la simpatia travolgente di Roberto Ferrari di Radio DeeJay.

Il premio ritirato a Parigi

Il 30 marzo scorso il Direttore commerciale mondo del Gruppo Renault, Thierry Koskas, ha premiato i migliori concessionari della Rete Mondo del noto marchio francese del settore automotive, consegnando i Doty 2016 con una grande cerimonia in Francia, presso l’hotel Molitor di Parigi.

Nel 2016, hanno partecipato allo challenge oltre 2.500 concessionari operanti in trentacinque Paesi sparsi nei diversi continenti. Tre i criteri con cui Renault ha scelto i vincitori, considerando non solo la performance commerciale in termini numerici, ma anche la qualità del servizio verso i clienti e il rispetto degli standard di rappresentanza delle Marche. In base a questa griglia i vincitori premiati sono stati 106, tra i quali, per la prima volta il Centro Car Cazzaro – concessionaria Renault dacia di Saronno, fondato 50 anni fa dalla famiglia Cazzaro (che ancora ne detiene la proprietà), e diretto da Alfredo Demartis.

«Un riconoscimento per noi importantissimo ottenuto grazie all’intraprendenza di Demartis e al lavoro eccellente di tutto il suo staff», commenta pieno di orgoglio e soddisfazione Elio Cazzaro, a nome di tutta la sua famiglia che da oltre 50 anni «lavora con passione ed entusiasmo nel ramo locomotive».

«Per la prima volta abbiamo avuto l’onore di rappresentare l’Italia davanti a tutto il Mondo», afferma l’amministratore delegato Demartis sottolineando come la concessionaria non solo ha vinto il premio, ma si è anche classificata davanti a molti altri colossi, sempre presenti sul podio da anni. E aggiunge: «Ringraziamo le nostre famiglie e tutti i nostri collaboratori per gli ottimi risultati che si ottengono solo con un lavoro di squadra!».

Carta vincente

«Ascolta il tuo cliente, impara dai tuoi errori e punta sulla qualità per un servizio davvero eccellente». É la filosofia e allo stesso tempo la carta vincente del Centro Car Cazzaro che, proprio per questa ragione, dà molta importanza alla così detta Voice of costumer (Voc), da qualche anno un punto fermo e imprescindibile per l’azienda. La concessionaria Cazzaro ascolta i propri clienti per fornir loro il miglior servizio possibile, grazie soprattutto all’aiuto di tutti i collaboratori e attraverso il confronto quotidiano con i clienti stessi.

La festa di ieri

Come giusto coronamento del risultato ottenuto, la famiglia Cazzaro ha organizzato per la serata di ieri un momento speciale di condivisione del premio. Invitati all’evento, che si è svolto negli spazi suggestivi del Chiostro San Francesco di Saronno. La serata che ha visto come special Guest Roberto Ferrari di radio Deejay, è stata anche l’occasione per premiare i top performer della concessionaria. «Con oltre 50 anni di attività sulle spalle, abbiamo ancora l’animo di un bambino», ha commentato Elio Cazzaro ringraziando tutti per l’impegno dimostrato ogni giorno e per la bella serata.


© RIPRODUZIONE RISERVATA