Martedì 09 Ottobre 2012

Furto all'ex conceria Fraschini
Arrestati due sedicenti artigiani

BRENTA - Entrano negli spazi dell'ex conceria "Fraschini" di Brenta per rubare del metallo, ma sono stati intercettati da una pattuglia dei carabinieri e arrestati. È finito male il tentativo di un italiano di 50 anni e di un cittadino rumeno di 38, entrambi residenti a Bregano, scoperti all'interno dell'aria dismessa da una pattuglia dei carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Luino, insospettita dai forti rumori che proveniva dall'interno dei capannoni della ditta, attualmente dismessa e sotto sequestro.

I militari, avvicinatisi alla recinzione, hanno notato un foro nella stessa e udito due distinte voci provenire dall'interno. Una volta all'interno hanno individuato i due intrusi, che dopo aver tentato la fuga si sono giustificati dicendo di essere due artigiani. Una giustificazione che non ha evitato loro l'arresto per furto aggravato, visto che avevano accatastato 15 quintali di materiale ferroso.

Leggi l'articolo completo su La Provincia di Varese in edicola mercoledì 10 ottobre.

b.melazzini

© riproduzione riservata