Giovedì 14 febbraio 2013

In fiamme il Museo Maga
Corsa per salvare i quadri

GALLARATE - In fiamme il Maga di Gallarate: il fuoco è divampato poco dopo le 14.30 di oggi giovedì 14 febbraio. Al momento non si conoscono ulteriori dettagli: l'incendio interesserebbe una generosa porzione del tetto del museo di via De Magri. Sul posto i vigili del fuoco di Busto Arsizio-Gallarate, Varese, Somma Lombardo e Legnano. Le fiamme starebbero interessando l'area del tetto: la zona è stata avvolta da un fumo molto denso. A rischio le opere d'arte custodite all'interno della struttura in balia di fumo e fuoco.

Gli addetti stanno correndo contro il tempo per salvare le opere d'arte, che stanno venendo trasportate fuori dall'edificio per essere depositate provvisoriamente nel cortile dello stabile. L'edificio è stato evacuato: al momento dell'allarme all'interno dell'edificio c'erano una quarantina di studenti, che sono stati fatti sfollare immediatamente verso l'esterno.

L'incendio non ha provocato feriti: si temono però danni ingenti alla struttura e alle opere d'arte custodite all'interno del museo, anche perché le zone non interessate dalle fiamme potrebbero essere state colpite dal fumo sprigionatosi dal rogo e dall'acqua utilizzata per le operazioni di spegnimento. Per questo molte opere sono state portate fuori dal museo, in attesa di essere trasferite in queste ore nel vecchio museo, la Gam. Sul posto a coordinare le operazioni di spegnimento, ancora in corso, c'è il comandante provinciale dei vigili del fuoco Vincenzo Lotito. Sul posto anche l'ex presidente Angelo Crespi.
S. Car. R. Sap.

Leggi il servizio completo su La Provincia di Varese in edicola venerdì 15 febbraio.

b.melazzini

© riproduzione riservata