Giovedì 21 Marzo 2013

Varese mette l'arte all'aperto
Un festival per artisti di strada

VARESE È in arrivo «VA per strada», il primo festival degli artisti di strada tutto varesino. L'organizzazione è opera di Uisp che, con l'aiuto di un gruppo di giovani giocolieri e mangia fuoco varesotti, animerà il parco di Villa Mylius. La data è ancora incerta, la più probabile sembrerebbe essere quella del 25 aprile.Fulcro della manifestazione una convention di giocoleria, una «fire jam session» (spettacolo con il fuoco) e una serie di workshop, tra cui probabilmente uno dedicato alle arti marziali e uno al teatro di strada. Gli artisti che scenderanno in campo a Varese non saranno solo giocolieri e mangia fuoco varesini. Infatti, Uisp sta cercando di portare a Varese anche artisti di strada provenienti da tutta Italia.

Oggigiorno, con l'industria dell'intrattenimento che indirizza verso forme più istituzionalizzate di svago, prodotte con grandi mezzi e tecnologie anche molto sofisticate, gli artisti di strada sono molto più rari di un tempo, quando non vi erano radio o televisione e gli spettacoli di strada costituivano un'attrattiva immancabile in ogni festività. Ma qualcosa nel tessuto varesino sembra smuoversi e sembra voler ridar lustro espazio a una vecchia arte, quella dell'intrattenimento di strada. Intanto, l'11 maggio anche a Casorate Sempione si terrà un festival di artisti di strada all'interno del «Casorate Music Fest». V. Des.

b.melazzini

© riproduzione riservata