Banditi, è ora di tornare a colpire. Contro Feltre occasione da sfruttare
I Bandits Varese sono di scena oggi a Feltre: con un solo obiettivo (Foto by Archivio web)

Banditi, è ora di tornare a colpire. Contro Feltre occasione da sfruttare

Alle 18.15 in trasferta Varese prova a uscire dalla crisi: le sconfitte consecutive sono otto, bisogna cambiare marcia

Bandits, ora o mai più. L’occasione per tornare alla vittoria dopo le otto sconfitte consecutive è servita: questa sera (ore 18.15 al Palaghiaccio di Feltre), la squadra di coach Cacciatore dovrà affrontare il fanalino di coda Feltreghiaccio. Un’impresa più che alla portata dei gialloneri - sconfitti nell’ultimo turno per 6 a 3 dai lucci di Caldaro al PalAlbani -, che in Veneto proveranno a replicare il successo dell’andata, quel 4-2 casalingo firmato da una doppietta di Pietro Borghi e dai gol di Erik Mazzacane e Marco Andreoni. Reti da ritrovate dopo le ultime uscite un po’ povere sotto questo aspetto, con i gialloneri che nelle precedenti 7 partite sono andati in gol per più di due volte soltanto contro il Caldaro. Tra l’altro inutilmente visto il risultato finale. Dall’altra parte, i ragazzi di John Cacciatore si troveranno di fronte una formazione in palese difficoltà, considerata da molti come la classica “squadra materasso” visti i 4 punti in classifica, i 26 gol segnati e i 79 subiti – gli ultimi 9 arrivati sabato scorso a Milano. Una caratteristica poco positiva, che non deve comunque far abbassare la guardia ai gialloneri; perché se il Varese farà il Varese, le probabilità di tornare vittoriosi a casa sono alte. Invece, sottovalutare l’impegno significa non aver capito l’importanza del match per una squadra che non può vantare risultati tanto migliori nell’ultimo periodo, andando inoltre a compromettere sul piano mentale e della fiducia il prossimo turno, quello di dopodomani, domenica 10 dicembre, contro l’Auer Ora a Varese (fischio d’inizio fissato per le 19.30).
Questi gli altri incontri di oggi, valevoli per la 17° giornata di IHL: Alleghe Hockey-Hockey Como, Pergine-HC Appiano, Milano Rossoblù- ASC Auer Ora, HC Merano-HC Chiavenna, Hockey Fiemme-SV Caldaro.
La classifica:
Milano Rossoblù 45, HC Appiano 41, HC Merano 35, Hockey Fiemme 32, ASC Auer Ora e Pergine 25, SV Caldaro 23, Alleghe Hockey 17, Bandits Varese 15, Hockey Como 14, HC Chiavenna 12, HC Feltreghiaccio 4.
Il prossimo turno (18° giornata): SV Caldaro-HC Feltreghiaccio, HC Chiavenna-Hockey Pergine, Hockey Como-HC Merano, Milano Rossoblù-Hockey Fiemme, Bandits Varese-ASC Auer Ora, HC Appiano-Alleghe Hockey.


© RIPRODUZIONE RISERVATA