Caja, il primo sorriso arriva in Europa
Attilio Caja (Foto by archivio)

Caja, il primo sorriso arriva in Europa

La Pallacanestro Varese batte 61-74 la Rosa Radom e regala al coach la prima vittoria della sua nuova gestione biancorossa

Dopo sette sconfitte consecutive, torna al successo la Pallacanestro Varese (stasera in versione Effe Effe e non Openjobmetis). Caja trova la prima vittoria della sua gestione, in Polonia contro il Rosa Radom. Finisce 61-74, grazie ad una ottima difesa e ad un attacco organizzato e prolifico. Varese vince anche senza Eyenga, fuori in extremis per un problema all’inguine. Grande prestazione di Maynor, finalmente propostosi ai suoi livelli: 21 punti e 5 assist. Da sottolineare anche la consueta doppia doppia di Anosike, 10 punti e 10 rimbalzi. Complice la pausa di campionato, i biancorossi torneranno in campo al PalA2A mercoledì prossimo contro l’Usak Sportif.

Rosa Radom – Effe Effe Varese 61-74 (27-24, 44-41; 54-63)

Radom: Callahan 10 (3/6, 1/5),Witka 13 (2/3, 3/4), Bojanowski (0/2), Bell 8 (1/5, 1/3), Zyskowski 2 (1/2, 0/1), Szymkiewicz 2 (1/2, 0/1), Sokolowski 6 (1/2, 1/6), Adams (0/2), Jeszke (0/2, 0/3), Jackson 20 (5/8, 3/5). Ne: Zegkula. All.

Varese: Johnson 7 (2/5, 1/3), Anosike 10 (3/3, 0/1), Maynor 21 (6/9, 3/5), Avramovic 4 (1/2, 0/1), Pelle 9 (3/3), Bulleri (0/1 da 3), Cavaliero 8 (1/2, 2/5), Kangur 8 (1/4, 2/4), Ferrero 7 (2/3, 1/2). Ne: De Vita, Canavesi, Eyenga. All. Caja.

Arbitri: Shiulga (Ucr), Ciulin (Rom), Bardera (Fra).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti (0) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito. I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati. Accedi per commentare