La speranza playoff è ancora viva. Bandits, per sognare serve la rivincita
Stasera al Palalbani i Bandits cercano una vittoria per continuare a sperare

La speranza playoff è ancora viva. Bandits, per sognare serve la rivincita

A Feltre i gialloneri hanno ritrovato se stessi. Stasera (Palalbani, ore 19.30) arriva l’Auer Ora, a segno 8-1 all’andata

Bandits, bentornati. Il successo contro il Feltreghiaccio ha regalato entusiasmo, gol e speranze ai ragazzi di John Cacciatore, che non hanno soltanto allontanato e sconfitto lo spettro del nono ko consecutivo, ma sul ghiaccio di Feltre hanno ritrovato una parte di se stessi. Grinta e mordente, armi fondamentali per ribaltare il risultato dei primi due periodi, dove i gialloneri si sono ritrovati sotto contro l’ultima forza dell’IHL. Poi il terzo drittel, quello della vittoria, della rivalsa e della consapevolezza di essere ancora vivi e in corsa per un posto nel sogno chiamato playoff. Si partiva dal 3-1 dei primi 40’, fatti di sofferenza e timore per un Varese che però non aveva perso le speranze di rimontare; cosa poi avvenuta grazie alle reti di Privitera (doppietta per lui), Sorrenti e Rigoni, che hanno fissato il risultato del tabellone veneto sul 3-5 finale per i gialloneri.

Tanta la gioia della squadra di coach John Cacciatore, seguita però da una nuova fase dedicata alla concentrazione e al recupero, perché questa sera si torna già sul ghiaccio nel match del PalAlbani contro l’Auer Ora. Una partita che si preannuncia particolarmente intensa dopo l’8-1 impartito dai trentini al Varese nel girone d’andata, resa ancora più difficile dalla condizione degli ospiti, reduci da un pesante 6-0 subito in casa della capolista Milano; motivo per cui le rane, a Varese, verranno agguerrite e pronte a battagliare su ogni disco. Per i gialloneri, invece, sarebbe fondamentale un’altra vittoria, per continuare a sperare in un posto nei playoff a cinque giornate dal termine della regular season.

Il fischio d’inizio del match del PalAlbani è fissato alle 19.30, mentre a dirigerlo ci sarà la coppia Ceschini-Lazzeri, coadiuvata da Basso e Terragni. Queste le altre partite della 18° giornata di IHL: SV Caldaro-HC Feltreghiaccio, HC Chiavenna-Hockey Pergine, Hockey Como-HC Merano, Milano Rossoblù-Hockey Fiemme, HC Appiano-Alleghe Hockey.

La classifica: Milano rossoblù 48, HC Appiano 43, HC Merano 38, Hockey Fiemme 35, Hockey Pergine 26, ASC Auer Ora 25, SV Caldaro 23, Bandits Varese 18, Hockey Como e Alleghe Hockey 17, HC Chiavenna 12, HC Feltreghiaccio 4.

Il prossimo turno: HC Feltreghiaccio-Hockey Pergine, Bandits Varese-HC Chiavenna, SV Caldaro-HC Merano, ASC Auer Ora-HC Appiano, Hockey Fiemme-Alleghe Hockey, Hockey Como-Milano Rossoblù.


© RIPRODUZIONE RISERVATA