Il Varese crolla  al Franco Ossola
L’allenatore Ernestino Ramella (Foto by Varese Press)

Il Varese crolla al Franco Ossola

Il Borgosesia ne fa 3 a Masnago: biancorossi in 10 a fine primo tempo (espulso Luoni, rigore realizzato da Zamparo) e impallinato nella ripresa. Il racconto della partita

Varese-Borgosesia 0-3
Gol: Zamparo (B) rig. al 47’ pt, Vita (B) al 37’ st, Tomaselli (B) al 39’ st.

Varese impresentabile e il Borgosesia passeggia a sorpresa contro i biancorossi. Segna prima su rigore con Zamparo al termine del primo tempo e nell’azione del fallo viene espulso Luoni. Nella ripresa, non ci sono segni di risveglio del Varese e nell’ultimo quarto d’ora i piemontesi dell’ex Dionisi aumentano il bottino: 0-2 di Vita e 0-3 di Tomaselli, un classe ’99 che vive una giornata da sogno al Franco Ossola. Niente da dire, sconfitta meritata che dovrà far meditare squadra ed allenatore, non esente da colpe oggi.

FINISCE COSI’, TRACOLLO DEL VARESE, SCONFITTO 0-3 DA UN GRANDISSIMO BORGOSESIA.

Qui il RACCONTO DELLA PARTITA:
Qualche scelta a sorpresa da parte di Ernestino Ramella, che cambia volto alla difesa: restano in panchina Francesco Viscomi e Claudio Bonanni rispetto ad Inveruno, dentro al loro posto Devis Talarico ed Andrea Granzotto, con il rientrante Francesco Luoni che affianca Michele Ferri al centro della difesa. A centrocampo, esordio assoluto da titolare in campionato per Davide Bottone, che viene preferito a Francesco Gazo. Ancora panchina per Lorenzo Lercara, al suo posto nel tridente di trequartisti c’è Mattia Rolando, che si conferma nell’undici iniziale dopo Inveruno.

Poche sorprese nel Borgosesia: rientra Luca Zamparo, ex Primavera del Varese (con Maurizio Ganz in panchina) che finora ha segnato tutti e tre i gol dei piemontesi in questo inizio di stagione. Il Borgosesia, lo ricordiamo, ha cinque punti in classifica al pari di Caronnese, Gozzano e Chieri.

Oltre a Zamparo, un altro grande ex della partita è Luca Piraccini (nel link l’intervista che gli abbiamo fatto, pubblicata sul giornale di oggi), che ora è al Varese ma fino alla metà della stagione scorsa ha fatto parte della rosa del Borgosesia, anche come capitano.

Poco più di cinque minuti al fischio d’inizio di Varese-Borgosesia. I biancorossi arrivano a questa sfida a punteggio pieno dopo le tre vittorie per 1-0 contro Cuneo, Folgore Caratese e Borgosesia.

14.58 - Squadre in campo, pronti per la quarta giornata di Serie D. Bella cornice di pubblico al Franco Ossola!
1’ FISCHIO D’INIZIO, INIZIA VARESE-BORGOSESIA!
3’ Fallo di Luoni su Zamparo a metà campo. Prova a fare possesso palla il Borgosesia.
4’ FERRI SALVA TUTTO! Punizione di Di Lernia, destro di Zamparo e Ferri sulla linea nega al Borgosesia un gol già fatto.
5’ Prende velocità Rolando, Canessa lo stende a metà campo.
6’ Cross di Perez Moreno per l’inserimento di Canessa, ma la palla è lunga.
7’ Luoni lungo per Scapini, che viene fermato in fuorigioco.
8’ Cross interessante di Giovio per Scapini, smanaccia in tuffo Libertazzi.
9’ Finta e controfinta di Perez Moreno, cross da destra su cui chiude con puntualità Luoni.
10’ Scapini si allarga e crossa per Becchio, che viene anticipato.
14’ Zazzi prova a lanciare Scapini in contropiede, ma lo stop volante di tacco tradisce il 9 del Varese.
15’ Ammonito Federico Zazzi, fallo inutile: Di Lernia batte direttamente in porta, palla fuori di poco.
20’ Molto meglio il Borgosesia in questo inizio di partita. Cross di Boateng che finisce comodo tra le braccia di Consol.
22’ Grande lancio di Rolando per Scapini, uscita spericolata con i piedi di Libertazzi che salva il Borgosesia.
25’ Rolando parte spesso palla al piede, ma la tiene fin troppo. Varese che non trova sbocchi per ora.
27’ Ennesimo schema provato dal Varese, ennesimo schema che non va a buon fine.
29’ Becchio va via sulla sinsitra, entra in area e cerca Scapini: l’esterno dell’attaccante del Varese finsice sopra la traversa.
32’ Scapini cerca il gol alla Ibra da trenta metri: palla fuori.
35’ Gran lancio di Granzotto per Scapini che anticipa Libertazzi ma non riesce a continuare nell’azione.
39’ Ammonito anche Talarico: non proprio pulita finora la direzione arbitrale di Maraniello.
40’ Zamparo, pericolo pubblico: protegge palla, scambia con Perez e crossa in mezzo. Non interviene nessuno in mezzo.
41’ Salva tutto Granzotto: finta e controfinta di Zamparo, palla che carambola sui piedi di Tomaselli che prova di prima di destro. Perfetta la chiusura di Granzotto.
44’ Cross di Talarico, testa di Becchio che finisce lontanissima dalla porta. Il Borgosesia pressa con intensità, il Varese fa una gram fatica.
45’ Varese pericoloso con Scapini e Giovio, ma chiude il Borgosesia. Due di recupero!
46’ RIGORE PER IL BORGOSESIA E ROSSO A LUONI!
47’ BORGOSESIA IN VANTAGGIO, SEGNA LUCA ZAMPARO! Quarta partita e quarta espulsione per il Varese. Ma che errore della difesa, pasticcio nato da Consol e concluso da Luoni.

Fine primo tempo, i piemontesi hanno trovato il gol su rigore proprio nel recupero. Consol serve sbagliando il pallone a Luoni, che preso in mezzo da due avversari perde palla e stende Zamparo. Rigore e rosso giusti.

1’ Inizia la ripresa: Varese in 10, fuori Giovio e dentro Viscomi. 4-4-1 ora per i biancorossi.
2’ Fermo Bottone in mezzo al campo, problema muscolare per lui.
3’ Prova a rientrare Bottone.
4’ Pericoloso il Borgosesia: discesa di Tomaselli (classe 99!) e sinistro che finisce sull’esterno della rete.
4’ Fuori Bottone, dentro Calzi.
5’ Altro disimpegno pessimo con i piedi di Consol, e Varese che rischia ancora: di nuovo Tomaselli con il sinistro spara alto.
6’ L’ex Bruzzone spara alto di sinistro.
7’ Sale l’incitamento dalle tribune: punizione per il Varese, il cartellino stavolta rimane in tasca.
8’ Ferri per Viscomi, che è in fuorigioco!
9’ Granzotto si conquista un corner: in dieci il Varese si è svegliato. La palla sul corner di Calzi balla davanti alla porta prima che il Borgosesia rinvii.
11’ Punizione di Perez Moreno: attento stavolta Consol!
13’ Cambio nel Borgosesia: dentro Augliera, fuori Boateng.
14’ Miracolo di Consol sul sinistro di Zamparo: dopo l’errore del primo tempo, ci tiene in partita lui.
16’ Il Varese ora sta rischiando il tracollo: chiusura disperata di Viscomi che guadagna anche la rimessa dal fondo.
17’ Corner per il Varese, nulla di fatto. Nell’azione si fa male il portiere del Borgosesia.
19’ Si rialza Libertazzi, ora ha calato il ritmo il Borgosesia.
22’ Spinge il Varese: cross continui dalle fasce per Scapini, per ora senza esito. Terzo corner per i biancorossi.
23’ Batte Rolando, anticipa Ferri sul primo palo, palla fuori. Cambio nel Borgosesia, dentro Vita fuori Di Lernia.
25’ Sul cubo dei cambi c’è Luca Piraccini, e finalmente.
26’ Entra Piraccini, esce Rolando. Finalmente i biancorossi si mettono a due punti, per gli ultimi venti minuti.
27’ Perez rientra sul sinistro e calcia fuori.
29’ Scapini sfugge al controllo dei difensori ma perde l’attimo in area di rigore.
31’ Ammonito Nava, del Borgosesia.
34’ Ferri, che numero sulla fascia! Predica nel deserto, palla in mezzo ma non c’è nessuno.
36’ Fuori Nava, dentro Bersanetti.
37’ RADDOPPIO DEL BORGOSESIA: SLALOM DI VITA CHE CONCLUDE CON UN DESTRO DAL LIMITE SOTTO LA TRAVERSA! CHE GOL!!
38’ A sette minuti dal novantesimo, primo tiro in porta del Varese.
39’ TRE A ZERO DEL BORGOSESIA, SEGNA IL GIOVANE TOMASELLI (1999!)
41’ Tracollo totale del Varese oggi a Masnago, oggi i biancorossi non sono scesi in campo.
44’ Ancora Tomaselli fa ammattire Talarico. Destro e parata di Consol.
45’ Quattro di recupero.
47’ Ammonito Calzi che si è preso a male parole con Vita.
48’ Vita sbaglia il 4-0!

ECCO LE FORMAZIONI UFFICIALI

Varese (4-2-3-1): Consol; Talarico, Luoni, Ferri, Granzotto; Zazzi, Bottone (dal 4’ st Calzi); Rolando (dal 26’ st Piraccini), Giovio (dal 1’ st Viscomi), Becchio; Scapini. A disposizione: Bordin, Simonetto, Gazo, Bonanni, Cusinato, Lercara. All. Ramella

Borgosesia (4-3-3): Libertazzi; Nava (dal 36’ st Bersanetti), Gusu, Bruzzone, Pavan; Canessa, Boateng (dal 13’ st Augliera), Di Lernia (dal 23’ st Vita); Perez, Tomaselli, Zamparo. A disposizione: Gilli, Erba, Birga, Guidobono, Clausi, Testori. All. Dionisi

Arbitro: Maraniello di Paola (Segat di Pordenone-Beltrame di Udine)
Note - Angoli: 3-2; fuorigioco: 5-0; tiri (in porta): 5 (1) - 13 (9); falli: 14-13.

Gol: Zamparo (B) rig. al 47’ pt, Vita (B) al 37’ st, Tomaselli (B) al 39’ st.
Ammoniti: Zazzi (V), Nava (B), Calzi (V).
Espulso: Luoni (V) al 46’ pt.


© RIPRODUZIONE RISERVATA