Sassari domina Varese a Masnago: finisce 61-82

Sassari domina Varese a Masnago: finisce 61-82

Seconda sconfitta casalinga, e seconda consecutiva dopo Avellino, per la Openjobmetis che cede nettamente alla Dinamo. Ora la pausa per gli impegni della nazionale

Sonora sconfitta casalinga per la Openjobmetis Varese, che si arrende al Banco di Sardegna Sassari con il netto risultato di 61-82. Mai realmente in discussione la partita, con la Dinamo di Pasquini che domina nel punteggio fin dal primo quarto (16-27 il parziale dei primi dieci minuti) e non permette a Varese di avvicinarsi se non per un breve frangente nel secondo periodo a -5. Pessima serata al tiro per la squadra di Caja, che si ferma ad un desolante 3/18 da tre e non riesce a confermare le buone prestazioni offerte a Masnago nelle precedenti uscite. Ancora pessima la prestazione di Cameron Wells e di Matteo Tambone in regia, deludono anche Waller ed Hollis in fase realizzativa. Arriva così la sesta sconfitta stagionale per la Openjobmetis, la seconda casalinga dopo l’esordio con Venezia.


© RIPRODUZIONE RISERVATA