Profughi in rivolta: non ci ascoltate
Una ventina di rifugiati hanno protestato davanti al centro di via dei Mille (Foto by archivio)

Profughi in rivolta: non ci ascoltate

Una ventina di ragazzi del centro di Samarate ha protestato in via dei Mille a Busto Arsizio. Sul posto è intervenuto anche il sindaco Antonelli

Nella tarda mattinata di mercoledì 14 settembre, una ventina di richiedenti asilo ospitati nella struttura di Samarate hanno protestato davanti al centro in via dei Mille a Busto Arsizio. Il gruppo di profughi avrebbe deciso di far sentire la propria voce per lamentarsi dell’assistenza ricevuta, oltre alla richiesta di poter lavorare. La protesta è durata meno di un’ora: assieme alle forze dell’ordine è intervenuto sul posto anche il sindaco Antonelli. Il gruppo ha sciolto il presidio riuscendo a farsi garantire la possibilità di un incontro per affrontare e discutere meglio le problematiche sollevate.

L’approfondimento completo sul giornale in edicola giovedì 15 settembre.


© RIPRODUZIONE RISERVATA