Imbocca la 336 contromano. Semina il panico e provoca 6 feriti
Incidente nella notte lungo la 336 (Foto by archivio)

Imbocca la 336 contromano. Semina il panico e provoca 6 feriti

La donna, 73 anni, è stata denunciata. Per fortuna nessuno è grave

MALPENSA In contromano lungo la superstrada di Malpensa: settantatreenne semina il panico e causa un incidente. In tutto sei feriti in ospedale, tra i quali anche una bambino da 12 anni, nessuno dei quali è grave per puro miracolo.

Lo schianto è avvenuto all’altezza dell’uscita per il Terminal 2 di Malpensa. La donna è stata denunciata per lesioni stradali. Il fatto è avvenuto intorno alle 3 della notte tra venerdì e sabato. Fortunatamente a quell’ora la superstrada 336 che collega l’aeroporto di Malpensa con le province di Varese e Milano non era trafficata. Se il fatto fosse avvenuto intorno alle 19.30 si sarebbe potuta verificare una strage.

Per ragioni ancora adesso rimaste inspiegabili la donna ha imboccato la superstrada in contromano. Tra l’altro una manovra tutt’altro che semplice. Oltre al fatto che ogni accesso è assolutamente molto ben segnalato, imboccare le rampe che portano in superstrada al contrario implica persino qualche manovra. La pensionata, a quanto pare, ci è riuscita. Mettendosi a viaggiare in contromano lungo la corsia di sorpasso. Il che potrebbe persino avere una logica: andando in direzione sbagliata, la corsia di sorpasso per la donna era quella più lenta. Una follia.

L’auto della settantenne ha percorso un paio di chilometri prima di schiantarsi frontalmente con una vettura che viaggiava nella direzione corretta ed era in fase di sorpasso. L’autista della seconda macchina s’è ritrovato l’ostacolo assolutamente imprevisto davanti che viaggiava contro di lui. Non ha potuto fare nulla per evitare l’impatto.

Sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia stradale di Busto Arsizio, con i vigili del fuoco e i mezzi del 118. Quella che avrebbe potuto essere una tragedia, si è invece risolta per fortuna con un alto numero di feriti, in tutto sei persone compresa la pensionata, che non hanno però riportato lesioni gravi. Due codici gialli e quattro codici verdi: nessuno dei coinvolti è in pericolo di vita. La donna è stata denunciata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA