Genitori coraggiosi a parlare di dislessia. Per un futuro migliore

Genitori coraggiosi a parlare di dislessia. Per un futuro migliore

Ero presente martedì sera all’istituto Fermi di Castellanza per il dibattito sulla dislessia a scuola moderato da Francesco Caielli. È stato un momento importante e toccante, affrontato con sensibilità e si è riusciti perfino a sorridere. Dopo questa serata ho scoperto le parole giuste da dire a mio figlio. Per questo ringrazio anche voi.
Lettera firmata

E invece, guardi un po’, noi ringraziamo lei. Anzi, le facciamo i complimenti: a lei, come a tutte le persone - mamme, papà - che martedì sera hanno voluto essere a Castellanza. Perché la voglia di saperne di più è sempre vincente, specie su un argomento come questo. Perché qui si parla del futuro dei nostri figli e, diavolo, diteci voi se esiste qualcosa di più importante. Evviva i genitori che non si accontentano, ed evviva i loro figli: che cresceranno, comunque, meglio degli altri.
Francesco Caielli


© RIPRODUZIONE RISERVATA