Aeroporto, tutti i controlli
Controlli a raffica a Malpensa durante l’estate appena trascorsa. Oltre alla droga, nel mirino anche contraffazione e traffico di valuta. Quindici i soggetti arrestati nello scalo varesino (Foto by Archivio)

Aeroporto, tutti i controlli

Un’estate riassunta nei numeri: 180 kg di droga sequestrata, 606 sanzioni amministrative erogate

Controlli a raffica a Malpensa. Allo scalo aeroportuale, infatti, è stato predisposto il rafforzamento dei controlli, considerando il notevole incremento del numero dei passeggeri in arrivo e in partenza nel periodo estivo, nonché del crescente volume di merci all’interno dell’area Cargo.

In tale contesto, sono stati sequestrati circa 180 chilogrammi di sostanze stupefacenti e dopanti, 15 i soggetti arrestati di cui 9 ovulatori e 6 denunciati all’Autorità Giudiziaria. Inoltre, sono state sequestrate 1,8 tonnellate di tabacchi lavorati esteri, 32 persone denunciate. Oltre 8.000 prodotti con il marchio contraffatto sequestrati, 7 i soggetti denunciati. Inoltre, sono stati effettuati 1.072 controlli finalizzati al contrasto del traffico illegale transfrontaliero di valuta, di cui 632 sono risultati irregolari. Sono state irrogate 606 sanzioni amministrative per complessivi 184.000 euro. 26 sono stati i sequestri per un importo di oltre 80.000 euro. Il totale della valuta intercettata ammonta, in tale periodo, a oltre 11 milioni di euro.

I finanzieri varesini hanno svolto attività mirata anche nel settore della lotta al gioco e alle scommesse illegali. Sono stati effettuati 18 controlli. 1 persona denunciata, 8 le violazioni riscontrate di carattere amministrativo, 40 le persone identificate. E’ stata un’estate di super controlli in tutto il territorio varesino per la Guardia di Finanza. Oltre 500 pattuglie hanno svolto il servizio di Pubblica Utilità “117”, sono state impiegate ulteriori 180 pattuglie nell’ambito del dispositivo sul controllo del territorio, nonché di quello a contrasto dei traffici illeciti, sulla base delle direttive del Ministero dell’Interno, dell’Organo di Vertice e dell’Autorità Prefettizia. Durante il periodo in esame, sono stati controllati oltre 450 veicoli. Sono state identificate oltre 500 persone. Ventisei sono stati i controlli relativi agli operatori che effettuano trasferimenti di denaro verso l’estero, “money transfer”, in modo da monitorare, altresì, eventuali soggetti coinvolti nel finanziamento di eventuali gruppi o formazioni operanti all’estero. 60 le persone identificate di cui 14 extracomunitari. Con il dispositivo anticontraffazione e abusivismo commerciale, sono stati effettuati 136 controlli nei confronti di soggetti economici operanti nei diversi settori merceologici che hanno portato al sequestro di 370.000 prodotti contraffatti o non sicuri e alla segnalazione all’Autorità Giudiziaria di 11 soggetti.

Irrogate inoltre 24 sanzioni amministrative. Implementati anche i controlli nell’ambito del sommerso di lavoro. Sono stati individuati 40 lavoratori “in nero”, quasi 400 quelli irregolari.


© RIPRODUZIONE RISERVATA