Il gelato di Busto dà gusto e lavoro
Via Morosini è viva: lo dimostra anche la prossima apertura della gelateria bustocca

Il gelato di Busto dà gusto e lavoro

Via Morosini - Prima la riapertura della storica merceria, ora la svolta per l’ex Pirola con lo sbarco di “16gusti”

Via Morosini, tra shopping e cibo, si conferma punto nevralgico del commercio varesino. Arriverà tra poco la nuova gelateria e caffetteria “16gusti”: sarà una futura metà per golosi, ma anche opportunità di lavoro per alcuni. Le serrande scendono e salgono, con grande sistematicità, in un via da sempre di grande passaggio, dove confluiscono centinaia di pendolari al giorno.Studenti e lavoratori, ma anche mamme e pensionati che tra una vetrina e l’altra, ritrovano certezze storiche e accattivanti novità.
Se alla fine dello scorso anno abbiamo detto addio ai tavolini rotondi con le tovaglie rosa di Pirola e alla merceria storica, col nuovo anno ha riaperto “Franco Brumana” ammodernando locali e offerta tra filati e bottoni, mente accanto è nato il mondo al femminile di “Wow” di nails, laser e tattoo. Dallo scorso inverno, invece, al posto di Quinto, storica pizzeria al trancio meta di generazioni di studenti varesini, ha aperto la “Chips house”, tempio delle patatine fritte, ma anche di hot dog con un paio di dozzine di salse diverse.
Cartocci colmi di fumanti chips per accompagnare passeggiate, riempire un improvviso buco allo stomaco e fare un pranzo goloso nello stile di tendenza del cibo di strada. Una modalità che i varesini hanno dimostrato di gradire, come dimostrato dal Lake Street Food Festival, la manifestazione che ha attirato 20 mila persone in tre giorni in piazza Repubblica.
La topografia degli esercizi di via Morosini continua a dividersi in diverse offerte merceologiche.
Rimangono gli storici gioiellieri e i negozi di abbigliamento e scarpe. Ma anche la telefonia, il maxi punto vendita dell’azienda di Cupertino, l’ottica, il megastore dell’editoria, il negozio di giocattoli, la tabaccheria e i bar.
Un’originalità nel food, che aveva avuto riscontro anche col primo Fuddruckers d’Europa esportato in Italia direttamente dal Texas coi suoi golosi hamburger sorto a pochi passi dal colosso Mc Donald.
A breve via Morosini ospiterà, invece, un nuovo negozio di gelato, tentazione che a Varese attira clienti e imprenditori.
Sedicigusti, nuova sede della gelateria e caffetteria bustocca, proporrà, come si intuisce dal nome, un numero preciso di sapori, deciso secondo puntuali studi e analisi di marketing.
Pare, infatti, che si tratti della quantità perfetta dei gusti più amati e richiesti dai clienti nelle gelaterie italiane. Per la qualità puntano sul meglio in fatto di materie prime, combinato con la tecnica e la capacità creativa del mastro gelatiere.
Non solo parigine però, ma anche frutta fresca, torte golose e caffetteria. Il nuovo negozio è anche un’interessante opportunità di impiego, vista l’esplicita ricerca di personale. Per candidarsi basta mandare il proprio curriculum vitae corredato di foto 16gustivarese@gmail.com.n

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti (0) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito. I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati. Accedi per commentare