Col Tinella il Campo dei Fiori si allarga
L’area rosa segnata sulla mappa rappresenta l’ampliamento del Parco del Campo dei Fiori nella zona di Luvinate

Col Tinella il Campo dei Fiori si allarga

Quattrocentomila metri quadrati in più di area protetta: arrivato il sì del Parco, ora si va in Regione

Aumentano le aree protette presenti sul territorio comunale di Luvinate; il parco Campo dei Fiori ha dato il via libera all’inserimento di quattrocentomila metri quadrati, corrispondenti all’area vicino al torrente Tinella e alla parte sud del paese, tra le zone protette.

«Siamo molto soddisfatti che la proposta di ampliamento del Parco Campo dei Fiori in territorio luvinatese sia finalmente giunta a questo passaggio cruciale, come ufficialmente richiesto dalla nostra amministrazione comunale» dichiara Marco Broggi, assessore al Territorio del Comune di Luvinate. Il via libera dell’ente parco alla richiesta di ampliamento avanzata dal consiglio comunale, per aumentare le aree tutelate sul territorio comunale, è arrivato lunedì scorso. Tecnicamente, l’assemblea civica di Luvinate aveva richiesto con una delibera approvata all’unanimità, di inserire circa quattrocentomila metri quadrati del proprio territorio nel Parco, corrispondenti all’area del Tinella e alle parti sud del paese. Con l’approvazione della richiesta da parte dell’ente parco, la procedura potrà andare all’esame del consiglio regionale della Lombardia.

«Uno degli obiettivi primari della nostra azione amministrativa è quello di proteggere e valorizzare i caratteri di naturalità che contraddistinguono questo territorio e lo rendono bello e apprezzato - prosegue l’assessore Broggi - in questo contesto, si colloca la proposta di ampliamento, con la quale si desidera estendere la tutela del Parco a una significativa porzione di territorio situata a ridosso e in prossimità del torrente Tinella».

Il corso d’acqua rappresenta una risorsa naturalistica di primaria importanza che contraddistingue tutte l’area che è molto apprezzata non solo dagli amanti della natura ma anche da coloro che amano passeggiare immersi nel verde; aree che devono essere tutelate e protette. «Si tratta di aree già selezionate dal Piano di Governo del Territorio comunale per il loro pregio paesaggistico o vedustico e per questo considerate meritevoli di particolare attenzione - sottolinea Broggi - o di “corridoi”, la cui importanza è stata riconosciuta all’interno della rete ecologica regionale e provinciale».

L’ampliamento dell’area tutelata dal Parco Campo dei Fiori è funzionale anche ad un altro obiettivo storico dell’amministrazione comunale di Luivinate che mira a congiungere la zona montana del territorio con il sottostante lago di Varese; il via libera dell’ente parco rappresenta un passo in avanti anche da questo punto di vista. «Strategicamente - conclude l’assessore al Territorio - l’ampliamento permetterebbe anche di consolidare il percorso di connessione ecologica tra il massiccio del Campo dei Fiori fino al lago di Varese, proprio attraverso il Tinella; un lavoro su cui siamo al lavoro da anni».


© RIPRODUZIONE RISERVATA