Coppia di turisti si perde nei boschi di Brusimpiano. Salvati da pompieri e carabinieri
In campo anche il Saf (Foto by Archivio)

Coppia di turisti si perde nei boschi di Brusimpiano. Salvati da pompieri e carabinieri

L’allarme è scattato venerdì sera: fortunatamente il cellulare non ha mai perso il segnale

BRUSIMPIANO . Coppia di turisti tedeschi si perde nei boschi sopra Brusimpiano: notte di ricerche per vigili del fuoco e carabinieri. I due escursionisti ritrovati poco prima dell’alba di ieri disorientati ma sani e salvi. L’allarme era scattato venerdì sera: erano stati i due dispersi stessi a chiedere aiuto utilizzando il cellulare. Impossibili, a causa del buio, le ricerche dal cielo: le squadre di terra hanno setacciato palmo a palmo l’intera zona sino a quando la coppia non è stata ritrovata. I due escursionisti sono stati riportati a valle sani e salvi.

I due turisti si erano avventurati lungo i sentieri dell’area boschiva adattissima al trekking nel pomeriggio di venerdì. L’idea era quella di fare una lunga passeggiata, godendosi fresco e panorama. La coppia di escursionisti, però, si è persa. Nessuno dei due conosceva la zona e i due camminatori devono essersi allontanati troppo dai sentieri tracciati sino a ritrovarsi in mezzo al fitto del bosco senza avere la più pallida idea di come orientarsi. Fortunatamente aveva il cellulare con loro e sono riusciti a dare l’allarme.

I due avrebbero cercato invano di ritrovare il giusto sentiero di fatto allontanandosi sempre di più. Con il tramonto e l’arrivo del buio si sono arresi: non erano riusciti ad orientarsi con la luce, figuriamoci di notte. Sulle tracce della coppia di escursionisti si sono messi quindi le squadre dei vigili del fuoco, in campo anche gli specialisti del Saf, e i carabinieri della compagnia di Luino. La zona, tra l’altro, non ha una copertura della rete di telefonia mobile particolarmente fitta. Il segnale era intermittente. E nella notte la coppia non riusciva a dare indicazioni particolari.

Tuttavia le squadre di ricerca, una volta saputo da dove i due erano partiti e soprattutto quale sarebbe dovuta essere la meta finale della gita, sono riusciti a circoscrivere un’area di ricerca vasta ma sempre più ristretta dell’intera area boschiva che sovrasta Brusimpiano. I soccorritori hanno battuto l’intera zona sino a quando i due turisti non hanno risposto ai loro richiami. La coppia è stata raggiunta e riportata sana e salva a valle. I due turisti erano stanchi, disorientati e assetati ma stavano entrambi bene.

© RIPRODUZIONE RISERVATA