Disperso un uomo lungo il Tresa. Le ricerche riprenderanno domani

Disperso un uomo lungo il Tresa. Le ricerche riprenderanno domani

Un uomo, probabilmente di origine Svizzera, è scomparso all’altezza del Campeggio Tresiana di Monteggio, vicino a Cremenaga. Sul posto sia i soccorsi svizzeri sia quelli italiani

CREMENAGA - Nel pomeriggio di oggi, sabato 5 agosto, i vigili del fuoco sono intervenuti sulle acque del fiume Tresa nel comune di Cremenaga per la ricerca e soccorso di una persona.

Un uomo presumibilmente di nazionalità Svizzera è scomparso nei pressi del fiume, all’altezza del Campeggio Tresiana, la Polizia Cantonale Svizzera ha da subito iniziato le ricerche chiedendo anche la collaborazione dei Vigili del Fuoco Italiani, in quanto il fiume è di confine tra le due nazioni.

In stretta collaborazione con le autorità Elvetiche sul posto stanno operando sia i sommozzatori dei Vigili del Fuoco sia il nucleo di Polizia Lacuale Svizzero. Congiuntamente sono stati inviati sul posto gli specialisti del soccorso acquatico con un gommone da rafting. E’ stato fatto intervenire anche il reparto volo della Lombardia che ha operato con il “Drago 84” dove a bordo si trovavano gli aerosoccorritori.

Le operazioni di ricerca che si sono concentrate nel tratto che va da Ponte Cremenaga alla diga di Creva, sono state sospese poco fa e riprenderanno domani mattina.


© RIPRODUZIONE RISERVATA