Guardia di finanza confisca beni per oltre 7 milioni di euro
Una parte dei beni confiscati dalla guardia di finanza

Guardia di finanza confisca beni per oltre 7 milioni di euro

L’operazione “Era Glaciale”, dopo una complessa indagine, ha portato alla confisca di numerosi beni già sottoposti a sequestro preventivo da parte dell’autorità giudiziaria

La Guardia di Finanza di Luino ha confiscato numerosi beni grazie all’operazione denominata “Era Glaciale”, la quale nell’ultimo periodo aveva portato alla denuncia di un soggetto residente a Lavena Ponte Tresa, per i reati di ricettazione, riciclaggio, contrabbando, sottrazione all’accertamento e dall’accisa sull’alcole e sulle bevande alcoliche e impossessamento illecito di beni culturali appartenenti allo Stato. I beni confiscati ammontano a un valore complessivo di oltre 7.000.000 di euro.

Ampi approfondimenti sul giornale in edicola domani, mercoledì 22 novembre.


© RIPRODUZIONE RISERVATA