Un weekend dedicato al verde. E il lungolago si riempie di fiori
Un’immagine della scorsa edizione di InFiorita (Foto by Archivio)

Un weekend dedicato al verde. E il lungolago si riempie di fiori

Oggi e domani sulle rive del Verbano va in scena InFiorita, la terza edizione della mostra mercato

Torna InFiorita Ispra, il verde nel verde sulla sponda lombarda del Lago Maggiore. Oggi e domani il lungolago isprese ospita la terza edizione della mostra mercato dedicata ai fiori, al cibo e al benessere. Fiore all’occhiello dell’esposizione saranno i tanti angoli allestiti con piante, fiori, sculture, immagini e oggetti da giardino che trasformeranno il lungolago in un’officina a cielo aperto, location perfetta per parlare di giardini, piante, paesaggio, territorio e cultura del verde con esperti e appassionati.

In questa edizione sarà presente, per la prima volta a Ispra, una collezione di piante prodotte da Cascina Bollate, il vivaio nel carcere di Bollate, gestito da una cooperativa sociale coordinata da Susanna Magistretti; qui giardinieri liberi e detenuti lavorano insieme per realizzare produzioni di piante erbacee perenni e varietà insolite, con l’obiettivo di formare nuovi esperti giardinieri. Saranno presenti anche numerose associazioni del territorio con proposte mirate: dalla didattica sull’ambiente e sulla natura alle mostre fotografiche, dalle passeggiate a piedi o in bici per scoprire gli aspetti insoliti del paesaggio all’esposizione di barche d’epoca. Una vetrina allestita su oltre mille metri di area pedonale sulle rive del Verbano, nel contesto intatto del Parco Sovracomunale del Golfo di Quassa, che permetterà a oltre 100 fra espositori e fornitori di servizi provenienti da ogni parte d’Italia d’incontrare un vasto pubblico interessato al mondo dei fiori e delle piante, della progettazione e della cura dei giardini e del vivere verde.
I visitatori potranno vivere anche interessanti esperienze eno-gastronomiche legate ai prodotti del territorio e della filiera eco. A disposizione aree food sul lungolago con menù tematici. E i più piccoli potranno divertirsi con le attrezzature presenti nel parco o in aree gioco allestite allo scopo. Sarà presente anche la Facoltà di Scienze Agrarie dell’Università di Milano, con un’area didattica e laboratori per bambini. Durante la due-giorni si svolgeranno anche una serie di brevi conferenze tematiche su fiori, piante e benessere. Un’altra importante novità di questa edizione è legata alla presenza di una giovane startup isprese, Garageeks srl, che offrirà gratuitamente il servizio di ricarica per smartphone con l’innovativa stazione a energia solare Stop&Charge. «Sono molto contenta di presentare al pubblico questa terza edizione di Infiorita – commenta il sindaco Melissa De Santis – perché è un evento che in tre anni è cresciuto tantissimo, riscuotendo grande apprezzamento. È diventato un appuntamento fondamentale per la promozione del nostro territorio».


© RIPRODUZIONE RISERVATA