Tentato stupro nel bosco La passeggiata diventa incubo

Tentato stupro nel bosco
La passeggiata diventa incubo

È accaduto questa sera a Bodio Lomnago: sul posto stanno indagando i carabinieri

BODIO LOMNAGO - Ragazza aggredita nel bosco: è giallo in via Delle Favie. Una ragazza da poco maggiorenne, 18 anni appena compiuti, sarebbe stata aggredita sessualmente nell’area boschiva che si allarga dietro via delle Favie. Sul posto stanno ancora operando i carabinieri della compagnia di Varese, intervenuti con i mezzi inviati dal 118. La ragazza, 18 anni appena, è stata trasportata all’ospedale Del Ponte di Varese in codice giallo. L’aggressione sarebbe stata violenta e l’aggressore avrebbe cercato di abusare di lei sessualmente. Sui contorni della vicenda è giallo. Non è chiaro se la giovane conoscesse l’aggressore o se sia stata aggredita da uno sconosciuto. È accaduto alle 19.30 di questa sera. I carabinieri la stanno ancora ascoltando.


© RIPRODUZIONE RISERVATA