Giovedì 30 Settembre 2010

Salva la funivia di Monteviasco
Via libera alla revisione

L'impianto della funivia di Ponte di Piero-Monteviasco, in provincia di Varese, sarà revisionato. L'accordo è stato raggiunto nel corso di un incontro convocato dall'assessore varesino Raffaele Cattaneo, cui hanno partecipato l'Assessore alla Viabilità della Provincia di Varese Aldo Simeoni, Mauro Fiorini in rappresentanza della Comunità Montana Valli del Verbano e il sindaco del Comune di Curiglia Ambrogio Rossi.

Durante i lavori sono stati definiti il percorso operativo per portare a termine l'intervento e gli impegni economico finanziari. L'obiettivo condiviso è di permettere che la revisione quarantennale dell'impianto avvenga entro il 2 giugno 2011, data di scadenza della proroga dell'esercizio concessa dall'Ustif. Il costo totale dell'intervento è di 630.000 euro:

Regione Lombardia si è impegnata a coprire i due terzi dei costi, finanziando 420.000 euro, mentre la restante parte sarà a carico degli Enti locali e del gestore. "Il raggiungimento di questo accordo è per noi un obiettivo importante - ha dichiarato l'assessore Cattaneo -. Ancora una volta abbiamo dimostrato che la sinergia tra gli enti porta a trovare soluzioni condivise. Ci siamo sforzati di cercare una via in tempi rapidi per evitare che un impianto fondamentale per il territorio, sia per il trasporto pubblico locale che a fini turistici, restasse chiuso nel pieno periodo estivo".

e.marletta

© riproduzione riservata