Lunedì 01 Aprile 2013

E nel garage del nonnino
spunta la "riserva" di droga

CUNARDO Nuovo arresto per droga dei carabinieri della compagnia di Luino: in manette un pusher di 32 anni con precedenti di Cugliate Fiabasco. Il militari hanno sequestrato un chilogrammo di hashish: l'uomo nascondeva la droga nel garage a Cunardo dell'ignaro quanto anziano nonno.
L'arresto arriva a poco più di 24 ore di distanza da un primo blitz dei militari luinesi che aveva portato, all'alba di sabato, all'arresto di due ventenni, residenti a Cuveglio, bloccati mentre tornavano dal Piemonte con un chilogrammo di hashish in auto. I due rifornivano i locali della zona: il "rifornimento" di fumo avrebbe dovuto evadere le richieste del weekend pasquale.
Nel medesimo filone si inserisce il nuovo arresto: questa mattina i carabinieri hanno prima perquisito l'abitazione del terzo pusher trovandovi qualche grammo di hashish e un bilancino di precisione, quindi hanno raggiunto il box di proprietà del malcapitato nonno che ha ammesso di averlo dato in uso al nipotino.
Nipotino che in quel garage di Cunardo aveva nascosto un chilogrammo di fumo e ne aveva fatto la sua personale base d'appoggio per lo spaccio in zona. S. Car.

s.bartolini

© riproduzione riservata