Basso al Tour, più sì che no  Santaromita: che succede?
Ivan Basso e Alberto Contador al Giro d’Italia. La coppia dovrebbe riproporsi al via del Tour

Basso al Tour, più sì che no

Santaromita: che succede?

Le quotazioni dei varesini a 17 giorni dal via della Grand Boucle. Il cassanese dovrebbe affiancare Alberto Contador come al Giro

Tifosi del ciclismo, non disperate, al Tour de France mancano “solo” diciassette giorni. È vero, non è poco, però la stagione va avanti anche in queste terre di mezzo tra la nostalgia che si prova dopo la fine del Giro e l’elettrizzante attesa per la Grand Boucle, che si prevede tra le più belle degli ultimi anni.
A giocarsi la maglia gialla infatti, a meno di clamorose sorprese che nel ciclismo sono sempre ben accette, saranno il vincitore uscente Vincenzo Nibali, Chris Froome, Nairo Quintana ed Alberto Contador. La rosa dei favoriti sembra esaurirsi a questi quattro nomi, ma alle loro spalle scalpitano gli underdog, gli outsider come il francese Thibaut Pinot, sul podio lo scorso anno, oppure l’americano Tejay Van Garderen. Queste settimane preparatorie alla partenza da Utrecht, in Olanda, il 4 luglio, stanno offrendo spunti e valutazioni importanti sullo stato di forma dei favoriti.

Tutti gli approfondimenti su La Provincia di Varese in edicola giovedì 18 giugno.


© RIPRODUZIONE RISERVATA