La Bpm ipoteca il passaggio del turno. Battuta la Stella Rossa nell’andata dei quarti
Per coach Gu Baldineti una buona prestazione da parte dei suoi Mastini

La Bpm ipoteca il passaggio del turno. Battuta la Stella Rossa nell’andata dei quarti

Il 5-10 di ieri dà tranquillità ai Mastini in vista del ritorno del 9 dicembre. Baldineti: «Difesa solida e grande sacrificio»

Bpm Sport Management che mette l’ipoteca al passaggio del turno in Len Euro Cup, i Mastini di coach Baldineti sono corsari col rotondo punteggio di 5-10 nella vasca della Stella Rossa Belgrado grazie a un quarto tempo da incorniciare concluso con uno 0-5 che profuma di qualificazione.

L’avvio di gara però è stato tutt’altro che semplice, entrambe le squadre sono contratte e dopo un paio di errori è Luongo a sbloccare la partita in superiorità facendo pendere l’ago della bilancia verso i colori bustocchi. Superiorità che la fanno da padrone ma punteggio che pende sempre verso i colori italiani dopo le reti di Petkovic, Tankosic e Figlioli per un 2-4 che mantiene il discorso qualificazione assolutamente aperto. Njegovan accorcia prima dell’intervallo mandando le squadre al riposo di metà gara sul 3-4 ma è anocra Luongo ad allungare per il 3-5 che fa da preludio alla reazione casalinga con le firme di Tanaskovic e Stojanovic. Figlioli, Gallo, Luongo e Valentino allungano nuovamente mentre il match si innervosisce nel finale, ma i Mastini mantengono la calma e trovano anche il gol del definitivo 5-10 che porta la firma di Di Somma.

Con il ritorno previsto il prossimo 9 dicembre, coach Baldineti si è espresso così a margine del match: «Sono soddisfatto della prestazione della squadra ho visto una difesa molto solida anche con l’uomo in meno e addirittura due doppie superiorità annullate. Abbiamo ancora un po’ di difficoltà schierati là davanti, ma tutti si sono sacrificati, anche se questo porta a un grande dispendio di energie e poi magari si fallisce qualcosa con l’uomo in più. Con il recupero di Baraldi e Blary sono sicuro che metteremo a posto anche queste cose e sono fiducioso per il futuro».

Prossimo appuntamento per i Mastini fissato per sabato alle Piscine Manara, a Busto arriverà la SS Lazio con fischio di inizio alle ore 15.30.

IL TABELLINO:

STELLA ROSSA-BPM SPORT MANAGEMENT 5-10

Parziali: 0-1, 3-3, 2-2, 0-5.

STELLA ROSSA: Dobozanov, Tankosic 1, Radovic, Bursac, Suberic, Ilic, Njegovan 1, Toholj 1, Ljubenovic, Tanaskovic 1, Stojanovic 1, Asanovic, Todorovski. All.: Savic.

BUSTO: Lavozic, Di Somma 1, Panerai, Figlioli 2, Fondelli, Petkovic 2, Drasovic, Gallo 1, Mirarchi, Luongo 3, Valentino 1, Nicosia. All.: Baldineti.

Arbitri: Schwarts (Isl); Butz (Ola).

NOTE - Superiorità numeriche: Stella Rossa 3/12; Bpm Sport Management 3/10. Uscito per limite di falli Petkovic (BPM) nel quarto tempo; Njegovan (SR). Baldineti (coach BPM) ammonito nel secondo tempo. Spettatori 650.


© RIPRODUZIONE RISERVATA