La Pro Patria ne fa due al Novara Primavera. Bonazzi e i suoi in marcia verso il tour de force
A Novarello Mauri su rigore ha segnato il definitivo 2-0 della vittoria dei tigrotti sulla Primavera del Novara (Foto by Archivio)

La Pro Patria ne fa due al Novara Primavera. Bonazzi e i suoi in marcia verso il tour de force

Tondini e Mauri scrivono il risultato finale. Sabato altro test con la Berretti del Como, poi tre partite decisive in otto giorni
Novara Primavera 0
Pro Patria 2

Reti: nel pt Tondini al 35’; nel st Mauri al 20’ su calcio di rigore.

NOVARA: Frattini, Carrara, Oliveira Ferreira, D’Astoli, Pasqualoni, Trabuio, Penna, Lattarulo, Gomes Oliveira, Lima Soares (dal 20′ Fonseca), Piazza. All.: Giacomo Gattuso.

PRO PATRIA (3-5-2): Gionta; Modena (dal 35′st Scuderi), Zaro, Ferraro; Tondini (dal 1’st Garbini), Pedone (dall’8′st Santic), Scanu, De Vincenzi (dal 15′st Becerri), Scuderi (dal 1’st Piras); Gherardi (dal 1’st Mauri), Cappai (dal 1’st Casiraghi). All. Bonazzi.

Arbitro: Vittorio Emanuele Teghille di Collegno (Russo / Mottola)

Buona la seconda. La Pro Patria sbarca a Novarello affrontando la Primavera del Novara in amichevole e a margine di una buona prova si impone per 0-2 mettendo a segno una rete per tempo con Tondini e Mauri su calcio di rigore.

Nella prima frazione Bonazzi mette insieme chi ha giocato di più in campionato con chi ha bisogno di minutaggio, insieme ai vari Zaro, Ferraro e Pedone ci sono anche i giovanissimi De Vincenzi, Scuderi e Scanu per un 3-5-2 che ha dimostrato tonicità e vivacità; nella ripresa parte la girandola delle sostituzioni con Scuderi che esce all’intervallo per lasciare posto a Piras salvo poi rientrare a 10 minuti dalla fine al posto di Modena.

Nota lieta dettata dal bosniaco Santic, fermo dallo scorso 19 febbraio per una distorsione alla caviglia e autore di una buona mezz’ora abbondante con le consuete caratteristiche di uomo d’ombra della mediana biancoblù.

Due giorni di allenamento e la squadra tornerà nuovamente in campo sabato per la terza amichevole del periodo di sosta dal campionato: prossimi avversari i ragazzi della Berretti del Como allenati da Galia che saranno di scena allo Speroni contro i Tigrotti a partire dalle ore 15.

Salvo ulteriori rinvii, che dipenderanno dal percorso della Rappresentativa di Serie D al Torneo di Viareggio, ci sarà poi l’ultima settimana di preparazione in vista della 8 giorni che sa molto di tour de force alla ripresa del campionato con la Pro Patria che dovrà affrontare il Dro nella domenica successiva, la Grumellese nell’infrasettimanale in cui si dovrà recuperare la gara di questo weekend posticipata per le convocazioni di Bortoluz e Monzani al torneo giovanile, e il match con il Cavenago Fanfulla, squadra che arranca nei bassifondi di classifica senza trovare una soluzione che restituisca fasti e gloria a una squadra importante come quella lodigiana.


© RIPRODUZIONE RISERVATA