Sabato 28 Giugno 2014

Full immersion tra musica e cultura

Foto di gruppo per artisti e organizzatori del Free Musica Festival

Un fine settimana di full immersion tra musica, arte e cultura, da vivere in prima persona. Prende il via venerdì 4 luglio a Malpensa Fiere la prima edizione del “Free Music Festival”, tre giorni di concerti, mostre, laboratori e tornei, a ingresso gratuito, promossi da Rvm Pro, società di organizzazione eventi e service audio, video, luci, con la collaborazione del comune di Gallarate e il patrocinio di Busto Arsizio, Cardano al Campo, Legnano, Casorate Sempione e Samarate.

Fulcro della manifestazione è il concorso “Spazio Musica 2014”, riservato ad artisti emergenti. «Incontrando per lavoro molti giovani musicisti - racconta Rosario di Franco, titolare di Rvm Pro - ci è venuta l’idea di dare loro la possibilità di esibirsi davanti a un pubblico vero. Non abbiamo posto limiti di età per l’iscrizione, ma richiesto tassativamente che i gruppi proponessero brani originali e non cover». Ventuno le band che si sfideranno venerdì e sabato a partire dalle 19; le migliori otto si contenderanno poi la vittoria domenica alle 18, davanti a una giuria di professionisti e giornalisti del settore. Ogni sera, dalle 22, l’appuntamento sarà invece con nomi noti del panorama musicale nazionale, scelti perchè, spiega Francesco Chiaravallotti, «hanno in comune la ricerca di un percorso artistico personale».

La prima a salire sul palco, venerdì, sarà AmbraMarie, che dopo l’esordio a X Factor ha deciso di virare verso l’hard rock, sabato sarà la volta dei Rezophonic, recentemente premiati per la qualità del loro prodotto discografico e per il loro impegno sociale, domenica invece chiuderanno il festival i BandAdriatica, gruppo pugliese che mixa culture e sonorità differenti, partendo da un profondo legame con la propria terra. Se la musica farà la parte del leone, non mancheranno altre iniziative.

Nell’area adiacente al parco delle esibizioni, infatti, saranno all’opera undici artisti, impegnati tra pittura, fumetto, grafica e arte digitale, una coloratissima panoramica che vuole rappresentare le tante facce della creatività.

La Geographical Research Association, organizzazione non governativa di Busto Arsizio, proporrà invece, nell’ambito di “For Life Project”, la mostra “La GRAnde Africa”, una serie di fotografie dedicate a Congo, Zambia, Malawi e Uganda. L’esposizione ha lo scopo di far conoscere i progetti dell’associazione, per la valorizzazione e la tutela ambientale. Domenica 6 alle 21 la filosofa Giovanna Maria Farina presenterà il suo ultimo libro “Da zero alle stelle”.

Non mancheranno, infine, un salotto musicale e un angolo letterario, un’area riservata ai bambini, un torneo di beach volley, un percorso adventure organizzato da Gra Academy e una zona ristoro.

Sul sito www.freemusicfestival.it tutte le informazioni, il programma completo della manifestazione e un video diretto da Paolo Turro che ne sintetizza, in modo efficace e divertente, la filosofia.

© riproduzione riservata