Due amici inseparabili. A spasso per il Varesotto
La cavalla Ocean e l’amico caprone, da Taino, hanno fatto oltre 10 chilometri

Due amici inseparabili. A spasso per il Varesotto

La cavalla e il caprone hanno attraversato insieme la provincia

Una cavalla e un caprone a zonzo per il varesotto, in una lunga passeggiata solitaria tra il lago Maggiore e quello di Monate, da Taino fino a Cadrezzate. È l’incredibile storia di due animali, amici inseparabili, che per fortuna si è conclusa con il lieto fine, come in ogni favola - e questa vicenda ne ha tutte le caratteristiche - che si rispetti.

La cavalla di nome Ocean e l’esemplare di caprone sono stati avvistati lunedì in via Matteotti a Cadrezzate dalla polizia locale e tratti in salvo dagli agenti in forza al comando di Travedona Monate, in particolare dal commissario Giovanna Urciuoli, animalista convinta. Dopo una serie di indagini, gli agenti sono riusciti a rintracciare i proprietari dei due simpatici animali, che si trovavano in vacanza e ai quali sono stati restituiti.

La cavalla e il caprone, che “risiedono” abitualmente a Taino, hanno percorso una decina di chilometri, passando da Lentate e Capronno, per giungere poi a Cadrezzate. Una lunga passeggiata insomma che se è normale per un animale come il cavallo lo è molto di meno per un esemplare come il caprone: anche in questo caso, però, l’amicizia ha avuto la meglio sulle difficoltà e la fatica. Chi li ha visti passeggiare insieme, ha notato come i due camminassero fianco a fianco, con Ocean a proteggere il suo amico caprone. Non una sorpresa per gli esperti, questo rapporto così stretto tra i due simpatici animali, che appartengono a due razze i cui esemplari spesso manifestano questo tipo di sentimenti nei confronti di altri quattro zampe con cui convivono.

Chi li ha visti in giro per le strade di Cadrezzate è rimasto colpito dall’affetto che unisce la cavalla e il caprone, che sembrano proprio inseparabili e che hanno voluto condividere, senza mai separarsi, anche la lunga “passeggiata” da Taino fino a Cadrezzate.

Le indagini della polizia locale e il passaparola su Facebook hanno consentito di rintracciare i proprietari che essendo in vacanza hanno affidato Ocean a una persona di fiducia, affinché l’animale non rimanesse da solo.

Resta da capire come la cavalla sia riuscita a fuggire prima che il custode venisse a trovarla ed accudirla come ogni mattina. Ocean è riuscita insomma ad aprire il recinto, aprendosi un varco e raggiungendo la strada, portandosi appresso l’inseparabile amico caprone, per una gita all’aria aperta che si è conclusa per fortuna senza danni per gli animali e per gli utenti della strada.


© RIPRODUZIONE RISERVATA