«Salve, vuole sostituire il vecchio telefono?». Ma all’altro capo della linea ci sono i truffatori

«Salve, vuole sostituire il vecchio telefono?». Ma all’altro capo della linea ci sono i truffatori

Tanti casi registrati negli ultimi giorni a Cadrezzate, soprattutto a danni di anziani. Robustellini: «Massima attenzione»

CADREZZATE - Tentativi di truffe telefoniche, in particolare nei confronti di anziani, sono state segnalate in questi giorni a Cadrezzate, tanto da indurre il Comune a redigere un avviso urgente per mettere in guardia i propri concittadini, onde evitare di finire truffati da questi personaggi senza scrupoli.

Non è ancora chiara la finalità dei tentativi di truffa, ma nei giorni scorsi diversi telefoni di cadrezzatesi sono squillati; dall’altra parte dell’apparecchio dei sedicenti operatori che si spacciavano per dipendenti della Telecom. «La telefonata ricevuta da diverse persone anziane di Cadrezzate - racconta un cittadino - da presunti operatori Telecom riguardava la sostituzione di vecchi telefoni».

L’operatore al telefono chiedeva alla potenziale vittima della truffa il numero della carta d’identità; nel caso in cui il documento al momento non era sottomano del destinatario, il presunto operatore richiamava più volte in seguito, insistendo per avere i dati richiesti. «Ho interpellato Telecom sull’argomento - prosegue il cadrezzatese - L’azienda si è dichiarata completamente estranea a qualunque iniziativa di questo tipo e con queste modalità». Segno ulteriore insomma che dietro queste continue telefonate si celino degli impostori pronti a carpire la fiducia dei più deboli come gli anziani.

«Pur non comprendendo quale tipo di truffa si nasconda dietro queste telefonate e a questi squallidi episodi, ritengo sia il caso di prestare la massima attenzione e di avvertire, nel caso, le forze dell’ordine» conclude il cittadino cadrezzatese da cui è partita la segnalazione. Un appello a non cadere nelle truffa è arrivato, tramite avviso, anche dal sindaco Cristian Robustellini, che lo ha diffuso anche tramite social network, sito web istituzionale e tramite la app ufficiale del Comune.

«Si avvisano i cadrezzatesi - si legge nell’avviso firmato dal primo cittadino - che, nei giorni scorsi, si sono riscontrati sul territorio casi di telefonate da parte di presunti operatori Telecom riguardanti la sostituzione di apparecchi telefonici obsoleti; la compagnia telefonica si è dichiarata completamente estranea a qualunque iniziativa di questo tipo. Si invitano i cittadini a non dare corso a queste richieste e di avvertire le forze dell’ordine o la polizia municipale».

Il consiglio è ovviamente quello, per chi riceve telefonate di questo tipo, di non fornire dati sensibili personali, come ad esempio il numero della carta d’identità o peggio ancora, dati bancari.


© RIPRODUZIONE RISERVATA