Giovedì 17 Aprile 2014

«Il mio tour è tutto nuovo

ma guarda un po’ al passato»

Nell’aria c’è polline di” Umberto Tozzi a Varese. Questa sera alle 21 sarà live sul palco del teatro Ucc, di piazza Repubblica, col suo tour partito a fine gennaio.

L’artista torinese, da tempo residente nel Principato di Monaco, torna dopo cinque anni nei teatri italiani, fino al 9 maggio, presentando l’album “Yesterday, Today”.

L’ultima fatica discografica di Tozzi, uscita nel 2012 a sette anni dall’ultimo disco di inediti, è composta da 10 originali e 17 fra i singoli più importanti della sua carriera.

Non poteva mancare “Gloria”, successo internazionale, che, a distanza di 35 anni dall’uscita,è stata inserita nella colonna sonora del recentissimo “The wolf of Wall Street”, film con Leonardo Di Caprio, diretto Martin Scorsese.

Gli spettatori potranno ascoltare dal vivo la voce che ha incantato intere generazioni di fan, venduto più di 50 milioni di dischi, vinto un festival di Sanremo, cantato alle nozze del principe Alberto di Monaco, realizzato una carriera spettacolare.

Ma che ha ancora voglia di esplorare mondi nuovi e di realizzare un sogno nel cassetto.

Potranno anche godere di un’anteprima eccezionale con Tozzi che ha in scaletta tre nuove canzoni, tre brani nuovi di zecca e mai ascoltati prima: “Sei tu l’immenso amore mio”, “Meravigliosa” e “Andrea”.

Porta a Varese lo spettacolo “Yesterday, Today”, cosa deve aspettarsi il pubblico?

In questo concerto porto le mie hit di sempre, insieme a tre nuovi inediti, che usciranno in un dvd live entro l’estate.

Come sta andando il tour?

C’è stato un grande calore da parte in tutti, nei diversi teatri dove sono stato e diversi sold out. Quello che mi entusiasma di questo tour teatrale è la dimensione intima e il contatto con il pubblico che ti ricambia sempre con un grande coinvolgimento.

© riproduzione riservata