Tecnologia made in Varese per il business a misura di App

Tecnologia made in Varese per il business a misura di App

La Cmd srl ha brevettato un sistema smart e user friendly per supportare le aziende

Quante cose facciamo oggi con le app? Abbiamo app per decidere cosa mangiare, per far giocare i bambini, per comprare cose e per ricordarci cose da fare. Il nostro mondo può essere organizzato attraverso le app.

E le aziende lo sanno bene.

Il mercato delle applicazioni è in crescita esponenziale e si stima che nei prossimi cinque anni il giro d’affari globale dei vari app store è destinato a raddoppiare raggiungendo e superando quota cento miliardi di dollari.

È un circolo chiuso: sempre più smartphone significa sempre più app e se oggi i dispositivi mobili superano nel mondo i 2,6miliardi di unità e da qui ai prossimi anni il raddoppio è più che presumibile, di conseguenza crescerà ancora il mondo delle app.

I dati

Se parliamo di download, soltanto nel 2016 in tutti gli app store ne saranno effettuati 147,3 miliardi, con una crescita del +33 per cento rispetto allo scorso anno, per arrivare alla incredibile cifra di 284 miliardi nel 2020.

E sono questi dati a spingere sempre più imprese a richiedere lo sviluppo di una app: per la propria gestione organizzativa (come ad esempio per gestire il lavoro dei venditori, oppure il flusso di lavoro), oppure le imprese che attraverso le app gestiscono il loro flusso di comunicazione. In questo caso l’intera attività dell’azienda viene rinchiusa in un app che non solo permette di comunicare, ma anche di vendere i propri prodotti, raccogliere molte informazioni sui propri clienti che, in piena libertà, scelgono di scaricare la app.

E c’è un’impresa varesina che dopo oltre un anno di studi e ricerche ingegneristiche ha brevettato una nuova tecnologia smart e user friendly proprio per supportare le aziende nell’evoluzione del loro business, attraverso la creazione di app.

Gestione e aggiornamento

Si tratta della Cmd srl che con la creazione di “Jump To App” permette la gestione e l’aggiornamento costante di più contenuti sull’app.

«Dalla piccola media impresa che utilizza l’app come personale biglietto da visita per essere facilmente memorizzata, alla grande multinazionale che desidera impostare un’azione di welfare: molti sono gli utilizzi possibili di questo prezioso strumento di digital marketing» spiega Matteo Catella, Amministratore Unico di Cmd Srl.

«JumpToApp è funzionale a ogni tipo di business – aggiunge Cristiano Castellini, Direttore Commerciale di Cmd Srl – perché consente di gestire cataloghi interattivi a sostegno della forza vendita, brochure o guide dinamiche con video e animazioni, fino ad arrivare a push notification per inviti a eventi, campagne, promozioni riservate».

Sono sempre di più le imprese, anche di minori dimensioni, che decidono di avvicinarsi al mondo delle app e oggi questa tecnologia è diventata molto più accessibile, non solo economicamente, ma anche tecnologicamente, per chi non ha conoscenze informatiche approfondite.

«Oggi – spiega Cmd – decide l’azienda quali contenuti caricare e far vedere agli utenti, noi pensiamo a come renderli fruibili attraverso la sua app, senza che occorra alcuna conoscenza informatica»


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Telegram Ti è piaciuto quest’articolo? Iscrivendoti al servizio Telegram, potrai ricevere le notizie più importanti direttamente sul tuo smartphone. Clicca qui per iscriverti
Articoli più letti