Giovio non punge, Shiba sconsolato. L’unica luce è l’osservato speciale Osuji
Osuji scherza con i fotografi a fine partita: l’ex è stato tra i migliori

Giovio non punge, Shiba sconsolato. L’unica luce è l’osservato speciale Osuji

Vaccarecci, parata decisiva. Broggi evanescente, Leotta ingrana alla distanza

VACCARECCI 6

Nel primo tempo compie una grandissima parata sul colpo di testa di Lercara da meno di due passi. Poi fa il suo nelle poche occasioni in cui è chiamato in causa.

TINO 5,5

Partita in sordina, con pochi spunti e occasioni per brillare. Nel secondo tempo ci prova con un tiro finito altissimo, ma per il tipo di match di ieri può essere presa in considerazione come occasione.

MILIANTI 5,5

Il Varese ci ha provato, ma il difensore toscano ha sempre retto bene l’urto. Deciso e ruvido il giusto, ha fermato sul limite dell’area qualche sortita pericolosa.

ALBIZZATI 5, 5

Meno preciso di Milianti. Qualche appoggio errato in più rispetto al solito e un liscio in area che poteva costare caro.

LEOTTA 6

Nel primo tempo si adegua a una Varesina lontanissima parente di quella vista contro il Como. Poi incomincia a ingranare, disputando una seconda metà di partita interessante (DE MIN s.v.).

MARTINOIA 5,5

Partita anonima, corre ma non è incisivo. Meglio dopo l’intervallo, ma niente di eccezionale (MENGA s.v.).

MORELLO 5,5

Dal punto di vista tecnico si possono rivedere alcune cose: alcuni appoggi, la tempistica in uscita. Ma va ricordato ai meno attenti: un ragazzo del 2000 può sbagliare. E se crescerà sarà proprio perché avrà rimediato agli errori commessi.

OSUJI 6,5

Il Franco Ossola avrà osservato con attenzione la prestazione di Willy, che prende palla e prova a creare qualcosa in una partita assonnante. Della Varesina è l’unico che prova ad accendere la luce; qualche volta poteva essere maggiormente egoista andando al tiro.

BROGGI 5

Partita evanescente sotto ogni punto di vista. (VITULLI s.v.).

SHIBA 5

Triste, alle volte sconsolato. Un quadro dal quale emerge un giocatore che fatica non solo a rendersi pericoloso, ma anche a mettere in campo lo spirito avuto per lunghi tratti in questo campionato. Colpa di una condizione da sistemare?

GIOVIO 5

Ok, ha tirato soltanto due volte in porta e male. Ma se non si vogliono prendere in considerazione questi tentativi diventa difficile riportare dei tiri della Varesina. Detto questo, non è stata una grande giornata per l’ex biancorosso (FRANZESE 5,5: Un buon colpo di testa, ma si vede che è arrivato appena quattro giorni fa).


© RIPRODUZIONE RISERVATA