Il Varese ha esalato il suo ultimo respiro

Il Varese ha esalato il suo ultimo respiro

Mancava solo la comunicazione ufficiale, i biancorossi non si iscriveranno alla prossima stagione di Lega Pro. Ora toccherà al sindaco Fontana trovare una nuova società per i campionati di Serie D o Eccellenza

A.S. Varese 1910 comunica ufficialmente di non aver prodotto la documentazione necessaria da presentare alla Co.Vi.So.C come ricorso alla domanda di non ammissione al campionato di Lega Pro per la stagione 2015-2016.
Dopo la ratifica della mancata iscrizione da parte del Consiglio Federale del prossimo 17 luglio, la palla passerà al Sindaco di Varese, Attilio Fontana, che potrà avvalersi dell’Articolo 52 comma 10 (Regolamento FIGC) richiedendo l’iscrizione di una nuova Società al campionato di Serie D o Eccellenza.


© RIPRODUZIONE RISERVATA