Simonetto ai box ma domenica ci sarà. Iac studia soluzioni, in rampa c’è Repossi
Iacolino nella partitella di ieri ha testato diverse possibili formazioni (Foto by Varese Press)

Simonetto ai box ma domenica ci sarà. Iac studia soluzioni, in rampa c’è Repossi

Il tecnico nella partitella di ieri ha testato diverse possibili formazioni. Già venduti 250 biglietti che si aggiungono ai 750 abbonamenti

Cresce l’attesa e diminuiscono i giorni che separano il Varese ed i suoi tifosi dal derby con il Como. Domenica alle 15 al Franco Ossola tornerà una partita che sotto il Sacro Monte manca dal lontano 2010, troppo tempo ormai e abbastanza per creare un’attesa spasmodica nell’ambiente biancorosso.

Iacolino, che dovrà rinunciare a Ferri ancora squalificato per due giornate, ha tra le mani anche la grana Matteo Simonetto, che ieri è rimasto ai box per un affaticamento muscolare e, pur non essendo in dubbio vista la lieve entità del problema, ha saltato per intero la seduta d’allenamento. Insieme a lui, è rimasto a guardare ancora Battistello, non convocato già per la precedente trasferta di Borgaro.

Come comunica la società, “sono già in 1000 (750 abbonati, 250 biglietti venduti) i supporter biancorossi che si sono assicurati un posto al Franco Ossola e vista l’affluenza in prevendita pare che il numero sia destinato a salire”. Per questa gara sarà utilizzata la biglietteria di via Vellone (quella della Serie B), che aprirà la vendita dei tagliandi e lo sportello dedicato al ritiro abbonamenti alle ore 13.30. Da ieri è attiva anche la prevendita sul circuito online della CiaoTickets e nei rivenditori autorizzati (Varese Dischi) con le seguenti modalità: nelle tribune e nei distinti, biglietti in vendita per i non residenti in provincia di Como. Gli ospiti - residenti a Como e provincia - potranno accedere soltanto al settore ospiti. La campagna abbonamenti chiuderà invece domani alle 18, il ritiro delle tessere è possibile da oggi.

Oggi la squadra tornerà ad allenarsi ad Albizzate, in questi giorni Iacolino ha provato diverse soluzioni e la sensazione è che si vada verso un cambio di modulo rispetto alla prima di campionato a Borgaro: molto dipenderà dalle condizioni e dallo stato di forma di Repossi, ieri a tratti devastante nel test in famiglia. Domani rifinitura allo stadio: la curva è pronta a far visita e a caricare i biancorossi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA