Travolta con il nipotino a Gemonio mentre attraversa la strada
L’attraversamento pedonale dove è avvenuto l’incidente

Travolta con il nipotino a Gemonio mentre attraversa la strada

Incidente sulle strisce lungo la Provinciale: la nonna, 67 anni, è gravissima. Ha fatto da scudo al piccolo

GEMONIO - Terribile incidente in via Verdi a Gemonio: nonna e nipotino investiti mentre attraversano sulle strisce. Le condizioni della nonna sono molto gravi: è ricoverata in prognosi riservata all’ospedale di Circolo di Varese. Il nipotino, di appena un anno, è stato trasportato in ospedale a sua volta in codice giallo: il bimbo era vigile quando i soccorritori sono intervenuti.

L’incidente è avvenuto intorno alle 17.30 di ieri. La dinamica dell’accaduto è al vaglio dei carabinieri della compagnia di Luino immediatamente intervenuti.

Un volo di alcuni metri

Secondo quanto finora ricostruito sinora la nonna, 67 anni residente a Laveno Mombello, ha preso in braccio il nipotino di un anno, che vive con i genitori a Gemonio e ha attraversato via Verdi, la Provinciale che porta in direzione di Laveno Mombello.

Nonna e nipote erano sulle strisce, l’incidente è avvenuto non lontano dalla stazione ferroviaria. La sessantasettenne era in mezzo alla strada quando un’utilitaria guidata da un donna di 55 anni residente a Cittiglio l’ha travolta in pieno. E con lei il bimbo. La nonna ha fatto scudo con il suo corpo al piccolo riuscendo nel miracolo di risparmiare al bimbo ferite ancora più gravi.

I testimoni che hanno assistito alla scena parlando di un volo di alcuni metri prima che i due investiti restassero immobili sull’asfalto. Il bimbo cosciente, la sessantasettenne no. La macchina dei soccorsi si è immediatamente messa in moto. Areu ha inviato sul posto tutti i mezzi disponibili: due ambulanze, auto medicalizzata e l’elisoccorso alzatosi in volo da Milano.  

Sobria e sotto choc

Le condizioni della sessantasettenne sono apparse subito gravi: i soccorritori hanno lottato per rianimare la donna e stabilizzarla. La donna è stata quindi trasportata in elicottero, il mezzo più veloce fatto alzare in volo appositamente vista la delicatezza della situazione, all’ospedale di Circolo di Varese dove è ricoverata in prognosi riservata. Il piccolo era vigile e terrorizzato. Ferito, è stato trasportato a sua volta in ospedale.

L’automobilista, sotto choc, è stata sottoposta ad alcoltest come da prassi. Test risultato negativo. A quanto pare non avrebbe visto i due pedoni se non all’ultimo istante, quando era troppo tardi. Gli accertamenti da parte dei carabinieri sono ancora in corso. Da valutare anche la velocità alla quale viaggiava la vettura al momento dell’impatto. L’incidente ha causato lunghe code lungo una delle principali arterie viabilistiche della zona sia in direzione Laveno che in direzione Varese.


© RIPRODUZIONE RISERVATA